#contestforthebridgeofteenager

Un gruppo di giovani pieni di idee e voglia di mettersi in gioco, un gruppo di adulti dediti al volontariato e come comune denominatore un ponte, anzi il Ponte di Bassano del Grappa. Esso diverrà non solo testimone di un trapasso di valori tra la vecchia e la nuova generazione ma protagonista d’eccellenza, in una calda serata d’estate, aprendo con entusiasmo e freschezza Bassano sotto le stelle 2016.

Protagonisti saranno gli studenti del terzo e quarto anno del Liceo d’Arte De Fabris di Nove, che nel corso del recente anno scolastico, accogliendo con entusiasmo la proposta formativa lanciata dai loro insegnanti, si sono distinti nel dare ascolto alla loro creatività e tradurre in arte contemporanea la loro personalissima interpretazione dell’immagine del Ponte degli Alpini. L’obiettivo finale del progetto è selezionare la miglior opera realizzata dagli studenti del Fabris, che verrà utilizzata per produrre delle t-shirt da distribuire nel circuito scolastico e fra i giovani del territorio, coinvolgendoli così in prima persona a indossare con impegno il simbolo di un valore che sta unendo l’intera comunità bassanese e non solo.

I giovani coinvolti, grazie a straordinaria iniziativa, saranno protagonisti di una duplice azione sociale che fa loro onore: non solo contribuiranno a raccogliere fondi a fianco del Comitato di Aiutiamo il Ponte di Bassano e Ana Montegrappa, (che, ricordiamo, hanno un obiettivo chiaro, ovvero raccogliere 200mila euro, utili a compartecipare ad un capitolato di spesa per il restauro del Ponte) ma raccoglieranno anche i fondi a sostegno della loro scuola, al fine di promuovere e sostenere economicamente i progetti educativi e quelle iniziative utili all’ampliamento della proposta formativa. Tra i tanti lavori prodotti dai ragazzi, i docenti, con non poche difficoltà, hanno dovuto fare una prima valutazione all’interno dell’Istituto, arrivando quindi a selezionare i cinque lavori che passeranno alla fase finale. Le opere realizzate dai cinque finalisti saranno ufficializzate e potranno essere votate da chiunque, nei giorni precedenti alla serata conclusiva, attraverso i canali social e/o con votazione diretta nei locali che le esporranno.

Alla serata conclusiva i voti raccolti si sommeranno a quelli espressi da una giuria esterna, che nel corso della serata evento sarà chiamata a dare la sua preferenza. La giuria sarà formata da rappresentanti di: Ascom, Aiutiamo il Ponte di Bassano, Ana Montegrappa, Amministrazione Comunale di Bassano e Liceo d’Arte De Fabris. L’evento si terrà mercoledì 6 luglio 2016 alla “Taverna al Ponte” (Via Angarano, 2) in una location scelta con accurata attenzione, sia per la sua stretta vicinanza al Ponte, sia perché in essa si trova la sede di coloro che hanno un legame indissolubile con il Ponte, gli Alpini, e coloro che negli ultimi quattro anni lo stanno animando, i volontari di Aiutiamo il Ponte di Bassano.

A partire dalle ore 19.30 prenderà vita il primo #contestforthebridgeofteenager.

La partecipazione è aperta a tutti.

 

Gli organizzatori, per garantire una miglior gestione e offrire un buon servizio, hanno previsto, all’ingresso del locale o nei giorni precedenti, la possibilità di acquistare un buono consumazione del valore di 5 €, che prevede la consumazione di una bevanda e di un buffet.

Articoli simili:

La continuità didattica - Spazio Zen
Molti non ne sono consapevoli, anche nel mondo della scuola.Ma è questione delicata, se non fondamentale in termini di qualità e di efficacia dell’apprendimento. Una questione che merita di essere ripresa ed analizzata.Parlo della continuità didattic...
Web reputation: Cos'è, come verificarla, come tutelarla
Con l’espressione Web Reputation si allude a ciò che risulta in internet sul conto di una persona, di un servizio o di un prodotto. Verificarla è molto semplice: è sufficiente cercare in Google e nei principali motori di ricerca (es: Bing, Yahoo, Duc...
Quando leggere... ti mette le ali! - maggio 2021
Questo mese è il turno degli spunti di Anna Bertoncello che si presenta così: “E’ un grande piacere per me accogliervi sorridente quando entrate in libreria, e potervi aiutare nel trovare quello che cercate. Lavorare con i libri è il mestiere che svo...
Catfish: l'amore online tra fake e amanti da tastiera
In molti avrete già sentito utilizzare l’espressione catfish, letteralmente “pesce-gatto”, spesso associata a parole come fake e inganno. Il termine ha iniziato a diffondersi nel 2010 con l’uscita del docufilm Catfish, storia del rapporto d’amore onl...
Quando leggere... ti mette le ali! - aprile 2021
Questo mese è il turno degli spunti di Anna Bertoncello che si presenta così: “E’ un grande piacere per me accogliervi sorridente quando entrate in libreria, e potervi aiutare nel trovare quello che cercate. Lavorare con i libri è il mestiere che svo...
Paolina – Storia di un capolavoro
Prende il via la mostra Paolina. Storia di un capolavoro, al Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno dal 19 marzo al 30 maggio 2021. Questa iniziativa inaugura le celebrazioni propedeutiche agli anniversari canoviani del 2022, anno in cui infatt...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment