TORNEO DEI 12 BANCONI

SPORT E DIVERTIMENTO IN PARCO  RAGAZZI DEL ‘99

Nove edizioni e non sentirle. Anzi, entusiasmo sempre crescente, coinvolgimento di un intero comprensorio e capacità di divertirsi attraverso lo sport. Sono questi gli ingredienti principali che hanno caratterizzato anche quest’anno il “Torneo dei 12 Banconi”, evento rugbistico organizzato dal Bassano Rugby, che in questo 2016 festeggia i quarant’anni dalla sua fondazione, andato in scena in Parco Ragazzi del ’99 a Bassano.

Un’intera giornata di sfide all’insegna del rugby “touch”, versione soft del nobile sport senza contatti violenti e placcaggi, permettendo così la creazione di squadre miste e, parallelamente, di un torneo riservato esclusivamente al “rugby in rosa”.

Sedici le squadre iscritte al torneo misto che ha assegnato la “Spina di Vittoria”, trofeo andato quest’anno ai giocatori del Tipic Ficus Bar. Nove invece le compagini femminili iscritte alla “Pdf Cup” vinta dalla Trattoria Chantal di Romano d’Ezzelino.

Una finale, quella che ha portato il Tipic alla vittoria della nona edizione del “Torneo dei 12 Banconi”, giocata di fronte ad un pubblico curioso ed entusiasta, che non ha rinunciato ad essere presente a bordo campo nemmeno dopo che la pioggia, per circa un’ora, aveva provato a rovinare la festa al popolo del rugby. Ma gli amanti della palla ovale non hanno ceduto e sono stati premiati dal sole che è tornato a farsi vedere in Parco Ragazzi del ’99 fino alla fine della giornata. A chiudere l’incontro e a consegnare al Tipic la vittoria è stata la meta di Alberto Filippucci, capace di battere un caparbio Movida, vivo fino all’ultimo ma costretto a cedere alla giocata conclusiva.

Tirata anche la finale della PDF Cup con donzelle agguerritissime in campo e una sfida conclusiva in cui le due squadre si sono battute fino al momento clou. A schiacciare la palla in meta e a consegnare alla Trattoria Chantal la coppa del rugby rosa è Laura Alberton, che ha chiuso i conti costringendo la Birreria ai Trenti ad accontentarsi del secondo posto.

Ma il “Torneo dei 12 banconi” non è stato solo rugby giocato e sport. L’anteprima, alla Casa dei Gelsi, ha riservato sorprese e spettacolo con l’estrazione dei vari gironi e la chiusura tra balli e festa. La sera dell’evento, invece, allo Sky Room tutte le squadre hanno dato vita ad un “closing party” di altissima qualità, a sottolineare ancora una volta i valori del “popolo del rugby”, concentrato in campo e al tempo stesso abile a gioire, e a divertirsi in maniera sana, fuori dal rettangolo di gioco. La macchina organizzativa è già in moto per la decima edizione in programma l’anno prossimo quando Tipic e Trattoria Chantal rimetteranno in palio i trofei…e sarà nuovamente febbre da “Torneo dei 12 Banconi”.

 

Tutti i giorni, dettagli e curiosità dello sport e degli sportivi del nostro territorio su www.bassanosport.com

 

Il sito dei veri sportivi bassanesi

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca nella stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto, vota per primo questo articolo!

Hai trovato utile questo articolo?

Seguici nei social!

Articoli simili:

La minima dose di esercizio per mantenerti giovane, forte e in forma.
“Non perdiamo muscoli perché invecchiamo, invecchiamo perché perdiamo muscoli”Il vero segreto per conservare corpo e mente giovani e sani sta nell’evitare la perdita di muscoli e forza dovuti al passare degli anni; per esempio, è stato dimostrato...
Ti senti spossato, anergico e ipotonico?
Energia, benessere, antiaging, prestazione e modellamento sono tra i tuoi obiettivi? Per poter scegliere con una certa razionalità il proprio percorso di attività motoria, occorre aver ben chiari, oltre che i propri obiettivi, anche quelli che son...
La formula vincente per fare spazio a nutrizione e allenamento
Hai passato tutto il giorno al lavoro e arrivi a casa la sera stremata, giusto in tempo per preparare la cena con una confezione di 4 Salti In Padella, che ti sei fermata a comprare al volo mentre tornavi dal lavoro; finalmente riesci a mettere a let...
Stability Workout- Trainer Stefano Ceccon
Allenamento ginnico a casa propria In questa terza proposta di allenamento “Home Fitness”, ho pianificato una scelta di workout, che vada a stimolare gli aspetti legati alla stabilità e ad alcuni tipi di forza.Cos’è la stabilità?È la capacit...
DYNAMIC WORKOUT - Trainer Stefano Ceccon
Allenamento ginnico a casa propria In questa seconda proposta di allenamento “Home Fitness”, ho pianificato una scelta di workout, che diversamente dalla precedente, vada a stimolare di più gli aspetti cardiovascolari e respiratori piuttosto che que...
Homefitness, l’allenamento ginnico a casa propria
In questo anomalo e particolare periodo, legato alla quarantena indotta dalla diffusione del COVID-19, chi più chi meno, si trova ad affrontare un inusuale situazione di “clausura” domestica, fatta di preoccupazioni, ansia, paura, noia, staticità e s...
La respirazione nasale: un espediente per il recupero
I runner tendono ad auto motivarsi, specie in stagioni piu difficili come l’inverno, tra neve, pioggia, prime ore del mattino buie e ore serali fredde…tutte condizioni che fanno soffrire la mente. Per non parlare degli effetti fisici come tendiniti, ...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
occhi@occhi.it

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

Nessun commento

Scrivi un commento..