Copertina Elena Baschirotto

Elena Baschirotto

Raccontaci un po’ di te

Sono nata il 28 ottobre 1994 ad Arzignano. Le mie misure sono 87-60-89. Sono alta 1.78 m e ho una 40. Ho i capelli castani e gli occhi azzurri. Mi definisco una persona solare, alla mano e con tanta voglia di fare.

Non è strano iniziare a parlare di sè elencando le proprie misure? Il mondo della moda è un mondo spietato, le misure contano tantissimo, veniamo scelte per queste. Quando invio una mia presentazione devo metterle bene in evidenza. Le misure fanno la differenza fra essere scelta o non esserlo. Io stessa ne ho avuto la consapevolezza quando, per un importante lavoro, non sono stata selezionata perché le mie misure di giro seno erano di soli 2 cm più abbondanti di quanto richiesto.

Come hai iniziato a posare? Ho iniziato a posare nel 2010 per gioco poco più che 15enne. Ho vinto un concorso e ho ricevuto come premio un servizio fotografico. Con le foto professionali ho cominciato a farmi conoscere e a lavorare. In quegli anni andavo al Liceo ed era più un hobby.

E poi? Dopo la maturità, mi sono trasferita a Milano per studiare e per lavorare nella moda. Agli inizi mi sono affidata ad un’agenzia di modelle che però voleva che io lavorassi in esclusiva con lei. Subito ho capito che per me rappresentava uno svantaggio, sono riuscita a sciogliere il contratto ed ora cerco di gestire i miei impegni in autonomia oppure affidandomi a più agenzie. Fondamentale per il mio lavoro è la capacità di creare relazioni con i propri colleghi: fra modelli ci aiutiamo a segnalarci alle varie aziende o agenzie che hanno richieste particolari. Due anni fa ho passato due mesi a Dubai lavorando con un’agenzia grazie alla soffiata di una mia amica, lei era stata selezionata e l’agenzia richiedeva un’altra modella con le mie stesse misure!

Ora quello che prima era un hobby è diventato il mio lavoro. Non solo sfilate ma anche presenza a fiere, shooting fotografici, servizi moda. Ho lavorato per la Fashion Week di Dubai e poi anche a Doha l’anno scorso, per la moto GP e posato per la campagna per gli occhiali da sole Police del 2017. In più molti degli scatti della sezione donna dell’e-commerce di Sorelle Ramonda sono fatti con me.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? Il fashion.

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perchè?Mi piacerebbe realizzare delle foto nel deserto.

Che cosa è per te la moda? Per me la moda è un mondo a parte che mi fa sentire realizzata e a cui sento di fare parte. Ovviamente ha pro e contro però sono molto contenta di quello che sto facendo e di quello che sono riuscita a fare fin’ora.

Qual è il tuo rapporto con la moda, la segui? Seguo molto la moda! Mi tengo sempre informata sulle ultime tendenze.

Chi è il tuo fashion designer preferito? Miuccia Prada e Salvatore Ferragamo.

La tua TopModel preferita? Candice Swanepoel.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? Adoro i vestiti che siano corti o lunghi e odio le giacche.

Scarpe basse o tacchi? Tacchi.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? Accessorio che non manca mai collana.

Ti piace viaggiare o sei una sedentaria? Mi piace moltissimo viaggiare! E’ una delle cose che preferisco! Fortunatamente ho viaggiato abbastanza! Sono andata a Dubai, tutte le isole Canarie, Maldive, Tunisia, Francia, Spagna, Marocco ecc.

Tu di origine sei della provincia veneta, se dovessi cambiare città, dove vorresti andare a vivere? Andrei a vivere in una località di mare perchè mi piace moltissimo e non riesco a starne senza.

Sogno nel cassetto che desidereresti realizzare? Il mio sogno nel cassetto è riuscire un giorno ad avere una bellissima famiglia con dei figli.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca nella stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto, vota per primo questo articolo!

Hai trovato utile questo articolo?

Seguici nei social!

Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
occhi@occhi.it

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

Nessun commento

Scrivi un commento..