Thomas di Amici Live a Bassano del Grappa

Thomas In tour in tutta italia. Il 10 marzo a Bassano Liv – ore 21.

Le anteprime live del tour di marzo hanno avuto un incredibile successo e ora Thomas, il talento musicale bassanese, si appresta a compiere un tour che lo porterà in tutta Italia. A soli 17 anni è già arrivato al n.1 in classifica con il suo album omonimo: un disco dal sound internazionale che approfondisce il suo mondo artistico e personale e che è la conferma di un successo che segue la certificazione ORO per il suo precedente EP “Oggi più che mai”, arrivata a soli 10 giorni dall’uscita.

Ciao Thomas, raccontaci il tuo anno.

è stato un anno veramente molto intenso: ho lavorato tanto, sono cresciuto da tanti punti di vista, è stato molto gratificante e mi ha dato tanta gioia. La cosa bella è che sto vivendo il sogno per cui ho sempre lavorato fin da piccolo.

A pochi anni ho manifestato la mia passione per la danza e il canto. A 7 anni ho iniziato a studiare e ad esercitarmi con il corpo e la voce presso una scuola qui a Bassano. Avevo già allora gli occhi da sognatore, l’animo di quel bambino c’è ancora.

Qual è la tua giornata tipo. 

Al mattino vado a scuola, in un liceo linguistico privato, e al pomeriggio mi dedico al canto e alla danza, provo e canto per i live, settimanalmente vado da un insegnante di canto per raffinare la tecnica perché non si smette mai di imparare e spesso mi devo spostare per gli incontri con il pubblico. Cerco comunque di mantenere le abitudini, mi sposto a piedi per Bassano quando posso fare una passeggiata.

Che sensazione hai avuto quando hai capito di essere riconosciuto.

All’inizio è stato strano, è bello, è piacevole, perché il fatto che la gente ti riconosca vuol dire che hai lasciato qualcosa a loro; se mi fermano e mi chiedono un autografo lo faccio volentieri, un po’ mi imbarazza, io mi sento il solito Thomas.

Il 4 marzo inizierà il tour, il 10 sarai al LIV che per tanti ragazzi è la discoteca delle prime feste, forse per te un ritorno al passato. 

Se devo essere sincero non sono mai stato un tipo da discoteca, mi sono sempre spostato con la scuola di danza e ballavo in altri contesti. Sarà sicuramente molto emozionante ballare e cantare per tanti ragazzi e ragazze della mia città. Le emozioni sono state forti già con i primi in-store tour al Grifone e il riscontro è sempre stato fortissimo. La data di Bassano sarà sicuramente speciale.

Cosa canterai?

La struttura del live si basa su quella presentata negli in-store tour. Ci saranno altri brani e dinamiche nuove, canterò tutti i miei inediti del nuovo album “Thomas” e del precedente “Oggi più che mai”. Sul palco canterò, ballerò e suonerò. Saper suonare e leggere la musica mi ha dato la possibilità di esprimermi anche direttamente come cantautore.

Che rapporto hai con i tuoi genitori?

Mio papà è professore di musica e sicuramente quando a 13 anni ho manifestato in maniera forte la voglia di cimentarmi con il canto e gli strumenti è stato molto felice per la scelta. I miei genitori non mi hanno mai spinto a fare mie le loro passioni, piuttosto mi hanno accompagnato nelle mie scelte e tutt’ora lo fanno. Con mio papà dal punto di vista musicale c’è uno scambio di idee, siamo tutti e due ipercritici e siamo felici dei risultati raggiunti.

Dopo il tour di marzo, hai altri progetti per la primavera estate?

Per il momento siamo molto presi per i prossimi concerti, sono un perfezionista e molto critico con me stesso. Abbiamo molte sorprese per chi mi segue e sto lavorando duramente ogni giorno per crescere artisticamente come cantante e come ballerino.

Che musica ascolta Thomas?

Il mio idolo è Micheal Jackson, è l’artista che mi ha portato a scoprire le mie passioni per la danza e il canto, ha aperto molti fronti musicali, penso abbia avuto una magia unica, ha fatto sognare tantissime persone.

In più sono un grande appassionato di musical e stimo molto Manuel Frattin, attore e cantante dalla compagnia dell’Arancia.

 

Tra i miei preferiti inoltre ci sono Stevie Wonder, Jamiroquai, Bruno Mars, Justin Bieber, Deep Purple, i Cure, amo molto i generi Funk, R&B, Soul contaminati da un po’ di pop.

 

Info Ticket

prevendite online e massive a 20 

+ dp, biglietti disponibili in cassa 26 € 

(salvo disponibilità).

Per tutte le info:

https://www.facebook.com/livclub.it/

www.livenation.it

 

I biglietti per gli show sono disponibili online su www.ticketone.it e nelle prevendite autorizzate.

Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
occhi@occhi.it

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

Nessun commento

Scrivi un commento..