SAN VALENTINO Attrai ciò che sei, non ciò che vuoi…

Nel mio ruolo di Mental Coach ho incontrato moltissime persone che si lamentano della difficoltà di attrarre una persona anche lontanamente gradevole, così da porsi lo stesso sconfortante interrogativo: “Esiste davvero il mio Partner Ideale?” A farmi muovere nella direzione della ricerca del “perché” le dichiarazioni di cosa vogliamo in una persona non bastassero, è stata l’analisi delle loro emozioni dominanti. Ho notato una forte contraddizione tra le aspettative e i pensieri che caratterizzavano la percezione di se stessi. Chi viveva in uno stato di ristrettezza economica e ambiva ad attrarre una persona benestante, spesso si ritrovava a fare i conti con uomini e donne poco inclini alla generosità. Chi d’altro canto chiedeva semplicemente una compagnia leale e simpatica, quale reazione ad un personale stato di malinconia, aveva fatto l’amara scoperta di uscire con qualcuno di assolutamente inaffidabile e opportunisticamente allegro. Gli esempi sarebbero davvero tanti ma mi sono limitata a citare i più frequenti, nel tentativo di farvi capire COSA ATTRAE COSA nella nostra esistenza:

LE EMOZIONI DOMINANTI, non le nostre aspettative!

Il partner ideale esiste ma quello che dobbiamo imparare è essere noi stessi, apprezzandoci ed amando anche i nostri difetti o quelli che riteniamo tali.

 

Simonetta Pozzati

mental coach

riceve a Treviso su appuntamento

cell. 346 01 40 230 e-mail: [email protected]

www.latuapersonalcoach.eu

seguimi anche su facebook

Articoli simili:

Arianna Rubin, non chiamatemi influencer
“Andrea Parini, assieme a Giovanni Petucco, è il capostipite della ceramica moderna a Nove e uno dei più importanti ceramisti italiani del ‘900.” Con questa esemplare sintesi redatta da Nico Stringa nel 1985, si inquadra perfettamente il valore di u...
Editoriale maggio 2022 - Il bello della vita
Da giovane avevo un animo molto competitivo: mi piaceva primeggiare nelle piccole competizioni di atletica al liceo o a scuola in classe soprattutto nelle materie scientifiche… Arrivata all’università volevo fare in fretta per essere indipendente eco...
Editoriale aprile 2022 - Tutta la vita in una valigia
Da un mese assistiamo increduli alle immagini di devastazione che arrivano dall’Ucraina. Ma come è possibile che nel 2022 in Europa possa scoppiare la guerra?Come è possibile che la popolazione sia costretta a scegliere fra abbandonare tutto o rimane...
70+40+190= 300 storie POP – Andrea Parini
“Andrea Parini, assieme a Giovanni Petucco, è il capostipite della ceramica moderna a Nove e uno dei più importanti ceramisti italiani del ‘900.” Con questa esemplare sintesi redatta da Nico Stringa nel 1985, si inquadra perfettamente il valore di u...
L'Italia da Scoprire – Sorprese di primavera
L’arrivo della primavera ha portato con sé un turbinio di colori, suoni e profumi che inneggiano alla rinascita e alla serenità. Intorno a noi, paesaggi che si vestono di luce e bellezza, delicate fragranze, fiori colorati che si risvegliano sotto il...
DA RICICLO A RIUSO la differenza è importante
È un fenomeno già tristemente noto: negli oceani sono presenti enormi isole di plastica. La più conosciuta e più vasta è quella presente tra Giappone a Hawaii: la sua estensione è stimata in 10 milioni di km quadrati, pari all’estensione del Canada, ...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment