I periodi migliori per viaggiare

Quando conviene andare a Bora Bora, a Zanzibar o nei paradisi tropicali come Maldive, Caraibi, o Sud Africa? E Quando ci sono i cicloni in Malesia e a Cuba? Ecco tutti i consigli su Clima e Viaggi ed il periodo ideale per partire, continente per continente!

Madagascar: il periodo che va da metà maggio ad ottobre è certamente consigliato per un viaggio, perfetto se volete godervi le spiagge della costa occidentale o anche per chi è interessato alle attrattive naturali ed intende partecipare ad escursioni e tour.

Mauritius: da luglio a settembre troverete un clima particolarmente mite, decisamente il periodo migliore per organizzare una vacanza alle Mauritius; sconsigliato il periodo gennaio-aprile, a causa di giornate troppo calde, umide ed appiccicose.

Seychelles: i periodi peggiori per visitare questo Paese sono dicembre, gennaio, luglio ed agosto perché mesi super affollati di turisti. E di conseguenza, i più costosi!

Maldive: il clima migliore per visitarle è sIcuramente quello che va da dicembre ad aprile; l’inconveniente è che, essendo alta stagione, i prezzi sono altissimi come alto è il numero dei turisti; con le vacanze natalizie troverete alberghi strapieni e servizi lentissimi. Nei rimanenti mesi il clima non è dei migliori ma il numero dei turisti diminuisce tantissimo.

Indonesia: intense piogge e caldo umido caratterizza il clima tropicale indonesiano, quindi si consiglia di organizzare una vacanza in questi posti nei mesi che vanno da giugno a settembre, con temperature tra i 20°C ed i 35°C. Causa frequenti piogge, il periodo da novembre a dicembre è fortemente sconsigliato.

Thailandia: per godersi una vacanza senza problemi climatici è bene programmarla nei mesi meno caldi e piovosi che vanno da novembre a febbraio; da marzo a maggio è possibilie visitare con tranquillità la Thailandia del sud.

Giappone: per il clima temperato, questo Paese può essere visitato il qualsiasi momento dell’anno; tuttavia, se si vuole ammirare il luogo in un particolare momento stagionale è preferibile organizzare il viaggio in primavera, così si potranno ammirare le splendide fioriture di pesco ed acero.

Hawaii: anche le isole Hawaii possono essere visitate tutto l’anno, anche se sono preferibili i mesi che vanno da aprile ad ottobre, perché più secche, meno piovose.

Perù: da giugno ad agosto è il periodo migliore per visitare questo Paese, grazie a temperature decisamente più secche.

Fiji: anche se le isole possono essere visitate in qualsiasi momento dell’anno, grazie al clima temperato, il periodo più indicato per una vacanza in queste splendide isole è sicuramente l’inverno, quando il clima è decisamente più secco.

Polinesia francese (Tahiti): periodo da evitare è sicuramente quello che va da dicembre a marzo. Una vacanza più piacevole può essere organizzata da metà aprile a metà ottobre.

Australia: questo grande Paese è consigliabile visitarlo nei periodi di mezzo, cioè primavera ed autunno, quando un clima più mite renderà piacevole la vacanza.

 

Kokos Viaggi

Camponogara

Venezia

P.zza Marconi, 23

Tel. 041-5158223

info@kokosviaggi.it

Castelfranco Veneto

Treviso

P.zza della Serenissima, 40

Tel. 0423-497810

Crocetta del Montello

Treviso

Via Erizzo, 49

Tel. 0423-665220

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca nella stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto, vota per primo questo articolo!

Hai trovato utile questo articolo?

Seguici nei social!

Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
occhi@occhi.it

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

Nessun commento

Scrivi un commento..