Sopracciglia: gli errori da evitare

Strappare frequentemente le sopracciglia

Prese dall’ossessione della forma perfetta, ci si ritrova a “spinzettare” spesso – troppo spesso – le sopracciglia. Strappo dopo strappo, il bulbo pilifero può accusare un danno irreparabile, fino ad atrofizzarsi, col risultato di non crescere più. Inoltre, si crea una doppia/tripla crescita del pelo, cioè appena tolto uno, un altro sarà subito pronto a ricrescere. Il ritocco delle sopracciglia – da sola a casa o da mano esperta – andrebbe effettuato ogni tre/quattro settimane. Non vergognarti di andare in giro con la ricrescita: molti nemmeno la notano! Anzi, far crescere bene le sopracciglia aiuta a dar loro la forma corretta!

Evita le forme troppo squadrate o arrotondate.

È vero che lo “studio” delle sopracciglia è una questione di armonia di linee rette e diagonali, ma non deve inseguire un disegno geometrico, come se fosse fatto con squadre e compasso! Si rischia un effetto artificioso che può togliere freschezza al viso e indurire i lineamenti. Nemmeno troppo arrotondate sono corrette, si rischia di creare un effetto occhio a “palla”.

Rispetta le proporzioni del tuo volto.

Traccia una linea immaginaria che parte dal naso tenendo a mente queste regole:

– Il sopracciglio deve iniziare esattamente seguendo la linea che parte dall’incavo interno della narice del naso;

– Ci spostiamo ora alla narice esterna del naso, il punto più alto  del sopracciglio si trova facendo passare la retta al centro della pupilla. 

– Seguendo quest’ultima partenza della linea, il sopracciglio deve terminare in corrispondenza dell’angolo esterno dell’occhio 

No alle sopracciglia troppo sottili.

Induriscono i lineamenti, rendono l’occhio meno espressivo e danno un’aria troppo artefatta.

Il giusto spessore delle sopracciglia deve adattarsi alle dimensioni del viso e soprattutto della fronte:

– sì a sopracciglia sottili se l’insieme del volto è minuto; – no se i lineamenti sono marcati con fronte alta, zigomi importanti e occhi grandi.

No alle sopracciglia troppo distanziate e/o corte.

Rientra sempre nella tentazione di sfoltire troppo. Se tra un sopracciglio e l’altro c’è troppa distanza, il naso può sembrare più largo e l’espressione perennemente meravigliata. Concesso un distanziamento maggiore solo se hai gli occhi vicini.

No alle sopracciglia troppo vicine.

Conferiscono un’espressione arcigna e accigliata. Qualcuno potrebbe pensare che sei perennemente arrabbiata!

Non usare pinzette che strappano male

Accertati che, inforcando la pinzetta, possa eseguire un movimento elastico con i due “braccini” della stessa, la presa inoltre deve essere decisa e non lenta o molle. Ricorda inoltre che se cade a terra più di una volta è da cestinare perché si sbecca, col risultato di strappare male, tagliare il pelo e perdere la giusta elasticità».

Suggerimento. Tratta le tue pinzette come se fossero gioielli e, dopo 3-4 anni di utilizzo, acquistane un’altra. Per evitare infezioni, disinfettala con un batuffolo imbevuto di alcol.

a cura di  Ilaria Baggio make up artist

Truccatrice e acconciatrice, diplomata 

alla MUD Make-up Designory di Milano.

Per approfondimenti e/o domande:

Facebook: Ilaria Baggio – Make Up & Hair Artist

Instagram: ilariabaggio.mua

Articoli simili:

Botox | Laminazione sopracciglia
Molte di voi avranno sentito parlare della laminazione delle ciglia, un trattamento che, tramite un bigodino specifico, incurva e allunga le ciglia donando un effetto “occhi da cerbiatto”.Questo tipo di trattamento, però, è stato pensato anche per ai...
Disinfezione per il make-up
Nonostante la paura e le incertezze di questo periodo, le persone hanno comunque voglia di ricominciare e di tornare alla normalità e, soprattutto, di non rinunciare alla propria bellezza. La disinfezione dei locali di estetica e parrucchieri sono...
Il make-up a prova di mascherina
In questo periodo particolare a cui non siamo abituati, stiamo cambiando radicalmente le nostre abitudini tra cui anche in nostro modo di approcciarci al makeup. Ecco perché in questo articolo vorrei parlarvi di come truccarci nonostante la masche...
I segreti della piega homemade
In questo periodo di quarantena bisogna imparare ad arrangiarsi. Quali sono i segreti per una piega capelli fatta in casa degna di un professionista? Per cominciare, prepariamo il necessario per la piega a casa. Per i CAPELLI RICCI: diffusor...
Colore "fai da te" per i capelli? Sceglilo con cura
In questo periodo così particolare un parrucchiere si deve adattare alle esigenze e necessità delle proprie clienti e aiutarle a trovare la soluzione giusta per essere comunque in ordine e mantenere un colore di capelli buono. Normalmente un profe...
Tutorial Natural Smokey Eye MakeUp
Tutorial di makeup per gli occhi. Seguite passo passo il procedimento con i consigli e i trucchi di Ilaria.
Il contouring
Questo mese voglio parlarvi di alcuni argomenti che mi sono stati richiesti spesso e qui voglio rispondere alle vostre domande: Cos’è il contouring? È una tecnica che si avvale dell’uso di polveri e soprattutto creme (fondotinta) per migliorare la...
Trucco over 50: consigli per valorizzarsi
Chi non ha mai sognato di ottenere un aspetto più giovane grazie al make up? Con il trucco giusto è possibile, anche se i risultati migliori si ottengono su una pelle curata. Quindi, utilizzare spesso un idratante, proteggerla regolarmente dal sol...
“La mia quadratura del cerchio fra famiglia e carriera”
Ogni anno si svolge la finale di Miss Mamma Italiana, Concorso Nazionale di bellezza e simpatia riservato a tutte le mamme, di età compresa tra i 25 e i 45 anni, che dopo varie selezioni in tutta Italia incorona la reginetta mamma d’Italia. La tv ...
Condividi l'articolo:
Ilaria Baggio
makeup@ilariabaggio.com

Truccatrice e acconciatrice, diplomata alla MUD Make-up Designory di Milano. Per due anni Regional Make Up Artist per La Truccheria Make Up For Ever

Nessun commento

Scrivi un commento..