Blog Occhi Sebastiano Zanolli

Breve lettera a un over 50 in difficoltà

Smettila di dire in giro quanto sei vecchio e quanto difficile è ricominciare. Forse è anche vero ma non servirà.

Considera che il mondo ha tempo, ma tu non hai tutto il tempo del mondo.

Ritira fuori passioni che hai accantonato e valuta campi di applicazione che non hai mai preso in considerazione.

Parla con le persone che ti vogliono bene, spiega quello che stai tentando di fare. Ti sentirai meno solo e questo, anche se non risolve, aiuta.

La soluzione non sta nel salotto di casa. La soluzione al tuo problema di impiego sta tra la gente. Tanto on line, tanto off line.

È abbastanza improbabile che tu sia il capace di fare concorrenza ai giovani nativi in ambiti che loro conoscono meglio, ma è probabile che tu ne sappia di più sul modo in cui si dovrebbe reagire emotivamente agli eventi.

Hai già fatto tanta strada e, se smetti di guardare ai tuoi anni e ti concentri sulle tue esperienze, hai la possibilità di renderti utile, migliorare la tua vita e quella degli altri.

Punta a essere una persona a cui gli altri si rivolgono per un consiglio anziché sperare che un algoritmo consigli te, su questo o quel social, per avere un’altra opportunità.

Tratto dal libro : “Alternative: Aspira al meglio, preparati al peggio e tieni sempre pronto un piano B”. di Sebastiano Zanolli

 

Rubrica di approfondimento e consigli per fare la grande differenza 

a cura di  Sebastiano Zanolli 

Manager, scrittore e formatore motivazionale

www.sebastianozanolli.com 

Scopri il nuovo libro: http://amzn.to/2B5MAta

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca nella stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto, vota per primo questo articolo!

Hai trovato utile questo articolo?

Seguici nei social!

Condividi l'articolo:
Sebastiano Zanolli
info@sebastianozanolli.com

“Fare raggiungere ad individui e squadre i propri obiettivi professionali, mantenendo la propria umanità” è la ricerca e la sfida che Sebastiano Zanolli si è dato negli ultimi 25 anni e che continua ad approfondire. Un caso abbastanza raro di formatore che continua testardamente a lavorare in azienda fondendo la pratica con la teoria. Nato nel 1964, dopo la laurea in Economia presso l’Università Ca’ Foscari, ha maturato esperienze significative in ambito commerciale e marketing, ricoprendo posizioni di responsabilità crescente: ha occupato i ruoli di Product Manager, Brand Manager, Responsabile Vendite, Direttore Generale ed amministratore delegato di brand di abbigliamento in aziende come Adidas e Diesel. Si è occupato di politiche di Employer Branding come consulente di Direzione e presta la sua opera sulle strategie e progetti di Heritage Marketing. È autore di 7 volumi di grande successo: “La grande differenza” (2003), “Una soluzione intelligente” (2005), “Paura a parte” (2006), “Io, società a responsabilità illimitata” (2008), “Dovresti tornare a guidare il camion Elvis” (2011), “Aveva ragione Popper, tutta la vita è risolvere problemi” (2014), “Risultati solidi in una società liquida” (2017). Tutti i libri sono editi dalla Franco Angeli.

Nessun commento

Scrivi un commento..