Intervista a Emanuela Bonamin

“La mia quadratura del cerchio fra famiglia e carriera”

Ogni anno si svolge la finale di Miss Mamma Italiana, Concorso Nazionale di bellezza e simpatia riservato a tutte le mamme, di età compresa tra i 25 e i 45 anni, che dopo varie selezioni in tutta Italia incorona la reginetta mamma d’Italia.

La tv dedica sempre almeno un servizio all’evento: è indubbio infatti che la notizia sia curiosa e molto estiva. L’edizione 2019 ha incoronato MISS MAMMA d’ITALIA la tombolana Emanuela Bonamin. La prima intervista di OCCHI Magazine del 2020 è per Emanuela, donna in carriera, mamma, compagna, capace nell’impresa per molte considerata impossibile: dare il giusto spazio ai mille impegni della vita e sentirsi realizzata come mamma, compagna e manager.

Chi è Emanuela Bonamin? Sono nata a Bassano del Grappa nel ’76 e risiedo a Onara di Tombolo assieme al mio compagno di lunga data e ai miei due figli di 11 e 8 anni. Mi sono laureata in Commercio Estero all’università Ca’ Foscari, successivamente ho fatto un tirocinio lavorativo presso la Camera di Commercio Italo Americana a Miami e poi un corso di specializzazione a Bremen in Germania. Parlo bene l’inglese, il tedesco e lo spagnolo e dal 2003 lavoro presso Antonio Carraro Spa, azienda leader nella costruzione di trattori compatti multifunzionali ricoprendo il ruolo di Direttore dell’ufficio acquisti.

Come mai hai deciso di partecipare al concorso Miss Mamma d’Italia? Tutto è nato per caso a luglio del 2018. A Castelfranco Veneto era stata organizzata la selezione cittadina e per puro divertimento io e i bambini abbiamo deciso di parteciparvi. La selezione prevedeva una performance di 90 secondi. Io decisi di fare questa performance con i miei bambini. Abbiamo presentato “Fitness with love” ossia una selezione di esercizi ginnici che normalmente faccio nel salotto di casa con loro. Questa prova ci ha dato l’accredito per la selezione nazionale. Non era mia intenzione andare l’estate successiva (Giu.2019) a Gatteo Mare ma i bambini hanno veramente insistito tanto e così, per non deluderli, ho partecipato alla finale.

Non avevi paura di metterti in ridicolo? No assolutamente, anzi quello che volevo trasmettere era che una mamma, una manager, non deve dimenticarsi di se stessa e della sua bellezza. La mamma è importante sia dentro che fuori la famiglia. Deve essere valorizzata sempre e comunque. La semplicità, l’eleganza, la raffinatezza, la serietà e l’umiltà vanno sempre di moda.

Che mamma sei? Sono una persona molto determinata, precisa, organizzata e allo stesso tempo sensibile e molto legata alla famiglia. Odio la volgarità, la maleducazione, l’invidia e soprattutto la falsità. Cerco di trasmettere tutti questi valori ai miei figli. Dopo il lavoro li accompagno nelle loro attività e li seguo nei compiti. Amiamo viaggiare insieme, alle mete commerciali preferiamo di gran lunga il contatto con le realtà locali, scoprendone usi e costumi.

E al lavoro? Non mi piace essere chiamata “capo” e nemmeno “dottoressa”. Preferisco infatti “collaborare” e trattare tutti i membri del mio Team come dei colleghi alla pari senza i quali non avrei mai raggiunto i risultati di questi anni. Ho un occhio di riguardo per le donne e in particolare per le mamme che lavorano con me. Conosco perfettamente le difficoltà che le donne devono affrontare ogni giorno coordinando e gestendo lavoro-casa-famiglia. Il lavoro e il senso di responsabilità fanno parte della mia vita e del mio modo di essere fin da piccina.

E a chi pensa di non riuscire a fare tutto, cosa rispondi? Il mio motto è NEVER SAY NEVER, DO NOT GIVE UP. Molte persone si lamentano che non riescono a ottenere ciò che vorrebbero e che la vita non sorride loro. Tanti mi dicono “io non ho tempo per andare in palestra come fai tu, non ho tempo per far da mangiare come fai tu etc…”. Fermo restando che ci sono situazioni difficili in certi periodi e nessuno di noi è onnipotente, è anche vero che spesso non siamo disposti a fare sacrifici per cambiare qualcosa nella nostra vita ed è più facile lamentarsi che darsi da fare per affrontare il problema.

Articoli simili:

Botox | Laminazione sopracciglia
Molte di voi avranno sentito parlare della laminazione delle ciglia, un trattamento che, tramite un bigodino specifico, incurva e allunga le ciglia donando un effetto “occhi da cerbiatto”.Questo tipo di trattamento, però, è stato pensato anche per ai...
Intervista a Gigio Alberti - Il personaggio del mese
Da pochissimo ha finito una specie di esperimento sul canale Youtube, leggendo in 25 piccole puntate il libro di Federico Baccomo "Ma tu sei felice?". Gigio Alberti ha voluto proporre così, insieme a Claudio Bisio, una sorta di spettacolo per il pubb...
Bugo, La festa del nulla - Il personaggio del mese
Il cantautore racconta provincia, amore e molto rock . E un sogno rincorso fino a Londra Il protagonista si chiama Crisante, e nonostante una certa assonanza con Cristian (Bugatti), cioè Bugo, sembra che non sia proprio lui. O meglio, il cantautor...
Disinfezione per il make-up
Nonostante la paura e le incertezze di questo periodo, le persone hanno comunque voglia di ricominciare e di tornare alla normalità e, soprattutto, di non rinunciare alla propria bellezza. La disinfezione dei locali di estetica e parrucchieri sono...
Il make-up a prova di mascherina
In questo periodo particolare a cui non siamo abituati, stiamo cambiando radicalmente le nostre abitudini tra cui anche in nostro modo di approcciarci al makeup. Ecco perché in questo articolo vorrei parlarvi di come truccarci nonostante la masche...
Dialogo con Alice Giroldini - il personaggio del mese
La crisi del teatro e i contraccolpi presenti e futuri ai tempi del Coronavirus: dialogo con l’attrice Alice Giroldini in diretta video qualche giorno fa sulla pagina Facebook Cultura Virale. Per lo spettacolo e tutte le sue diramazioni, è uno sc...
I segreti della piega homemade
In questo periodo di quarantena bisogna imparare ad arrangiarsi. Quali sono i segreti per una piega capelli fatta in casa degna di un professionista? Per cominciare, prepariamo il necessario per la piega a casa. Per i CAPELLI RICCI: diffusor...
Colore "fai da te" per i capelli? Sceglilo con cura
In questo periodo così particolare un parrucchiere si deve adattare alle esigenze e necessità delle proprie clienti e aiutarle a trovare la soluzione giusta per essere comunque in ordine e mantenere un colore di capelli buono. Normalmente un profe...
Tutorial Natural Smokey Eye MakeUp
Tutorial di makeup per gli occhi. Seguite passo passo il procedimento con i consigli e i trucchi di Ilaria.
Intervista a Elio
All’anagrafe si chiama Stefano Belisari, ma per tutti è Elio, cantante e frontman dell’irriverente band che porta il suo nome e lo somma a Le Storie Tese, “complesso” di musica pop scioltosi da pochi mesi e composto da straordinari musicisti, che dif...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
occhi@occhi.it

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

Nessun commento

Scrivi un commento..