La GELOSIA: amore o possesso?

La gelosia è un sentimento molto comune tra i membri di una coppia e viene manifestato di fronte alla percezione di una potenziale minaccia di perdita del proprio compagno, e quindi mette in luce l’importanza di una persona per noi.

La gelosia può essere positiva o negativa, a seconda non tanto di quel che proviamo, ma di quel che facciamo e di come ci comportiamo in base a ciò che proviamo. Essa è stimolata dai rapporti profondi affettivi con gli altri, in particolare con il partner, in cui spesso si genera il desiderio di possesso. Si parla spesso della “mia ragazza”, il “mio fidanzato”, il “mio bambino” e si è continuamente resi vulnerabili quando questo desiderio di possesso può essere minacciato e quindi subentra la paura di perdere l’amato. Così, l’individuo geloso è amareggiato, impotente e tenta di scaricare la colpa della sua sofferenza all’esterno, verso altre persone.

La gelosia può essere utile, quando aumenta la passione e l’intensità del legame, mentre diviene dannosa quando si trasforma in una vera e propria ossessione. L’estremizzazione di questo sentimento contamina inevitabilmente l’amore rendendolo malato. In tal caso dovremmo chiederci: vuole amarmi o possedermi? 

L’origine della gelosia va ricercata in se stessi, nella maggior parte dei casi rappresenta un mix di insicurezza, scarsa considerazione di sé e pauradell’abbandono. Essa si attenua solo quando l’individuo sarà in grado di riconquistare il significato del proprio valore e inizierà a considerare questo sentimento come qualcosa che ha origine dalle proprie esigenze.

È evidente come questo sentimento sia un aspetto importante all’interno di una relazione e per questo motivo non dobbiamo rinunciarci, tuttavia può essere doloroso qualora non venga accettato e modulato. A tal fine il primo passo consiste nell’esserne consapevoli e capire in quali circostanze può essere funzionale, allo sviluppo di sé e del legame, chiedere aiuto.

 

Articolo a cura di:

Dott.ssa Mariangela Ciliberti

Psicologa – Psicoterapeuta

esperta in neuropsicologia Clinica

Centro Cosmos

chio VI

Via Cardinale Dalla Costa 9

Tel. 348 9831026 – 348 9957840

[email protected]

VISITA IL NUOVO SITO:

www.centrocosmos.com

Articoli simili:

La continuità didattica - Spazio Zen
Molti non ne sono consapevoli, anche nel mondo della scuola.Ma è questione delicata, se non fondamentale in termini di qualità e di efficacia dell’apprendimento. Una questione che merita di essere ripresa ed analizzata.Parlo della continuità didattic...
Web reputation: Cos'è, come verificarla, come tutelarla
Con l’espressione Web Reputation si allude a ciò che risulta in internet sul conto di una persona, di un servizio o di un prodotto. Verificarla è molto semplice: è sufficiente cercare in Google e nei principali motori di ricerca (es: Bing, Yahoo, Duc...
Catfish: l'amore online tra fake e amanti da tastiera
In molti avrete già sentito utilizzare l’espressione catfish, letteralmente “pesce-gatto”, spesso associata a parole come fake e inganno. Il termine ha iniziato a diffondersi nel 2010 con l’uscita del docufilm Catfish, storia del rapporto d’amore onl...
Zitti e buoni - Spazio Zen
A parte i media specialistici, è passato invece, se non erro, sotto silenzio in quelli generalisti il riferimento alla scuola contenuto nella canzone dei vincitori di Sanremo di quest'anno. Parlo dei Maneskin, e in particolare del testo che ha per ti...
Giochi online: Cosa rischiano i nostri ragazzi
Molti ragazzi adorano i videogiochi online: li usano per giocare, per incontrarsi con gli amici, per sfidarsi, per chattare, per scambiare materiale, per creare gruppi e, a volte, per tentare fortuna come gamer (giocatore professionista) oppure come ...
Mario Draghi e il nuovo governo - Spazio Zen
Nel suo intervento alle Camere per la fiducia, Mario Draghi ha richiamato la nostra responsabilità verso le giovani generazioni. Che mondo cioè lasceremo a loro, sul piano formativo, delle opportunità di lavoro, a livello ambientale, degli equilibri ...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment