Brownies insoliti di patate dolci – @sonietta_gipsysoul

Dei bocconcini strepitosi per quando si ha voglia di “quel non so che” di dolce ma senza per forza ricorrere a ciccionate alimentari.

A dimostrare come la combinazione di certi ingredienti insoliti, possa dar vita a qualcosa di meravigliosamente buono, ma buono davvero!

Ci credete che quando mordi, ogni pezzo fa CRUNCH?!!!

ingredienti:

• 310 gr di patate dolci arancioni

• 30 gr di farina di semi di lino
o semi di lino frullati finemente

• 10 gr di polvere di carrube
o cacao amaro in polvere

• 1 vasetto di yogurt bianco o di soia, 120 gr

• 30 gr di albicocche secche

• 20 gr di gocce di cioccolato fondente (potete ometterle ma con… sono più buoni!)

• 10 gr di sciroppo d’acero

Per la copertura:

• 1 tavoletta di cioccolato fondente 85% da 100 gr.

Brownies insoliti di patate dolci - @sonietta_gipsysoul

Procedimento:

Le ricettine golose che piacciono tanto a me: tutto nel frullatore, mixer alla mano!

Lessare precedentemente le patate dolci cuocendole a vapore finchè diventano appena morbide, poi far raffreddare e tagliarle a pezzi.

Raccoglierli nel recipiente del mixer, aggiungere uno alla volta anche gli altri ingredienti tagliuzzando le albicocche secche, e frullare.

Si ottiene una purea morbida ma densa, alla quale aggiungere per ultime le gocce di cioccolato, senza frullare.

Versare in una teglia, io ne ho usata una quadrata rivestita di carta da forno di 18 cm, se ce l’avete più piccola va bene uguale, i vostri brownies verranno solamente più alti.

Livellare bene e cuocere per circa 25-30 minuti a 180 gradi, in modalità ventilata.

Il composto rimarrà comunque morbido a fine cottura, non preoccupatevi è buono così e quando è freddo lasciar riposare in frigo.

Preparare la copertura spezzettando il cioccolato in una ciotola e facendolo sciogliere a bagnomaria o in microonde, poi riprendere dal frigo la teglia e versare, ricoprendo tutto l’impasto. Lasciare raffreddare completamente e mettere circa 10-15 minuti in freezer, poi tagliare a pezzi.

Gustare!

N.B. Per le gocce di cioccolato e lo sciroppo d’acero ovviamente potete aumentare la dose, ma essendoci le albicocche secche che sono dolcissime, e anche le patate arancioni lo sono già di natura, io vi consiglio di provare così!

Articoli simili:

Quando il vino è sincero
Tre cose mi sono rimaste impresse quella prima volta che ho incontrato Pietro Zanoni: la persona, il luogo, il vino. Era l’inizio del 2006, freddo becco. Tramite un amico ristoratore, il mitico Gianni del Ca’ Masieri di Trissino, avevo avuto il sugge...
Vasetti golosi ai lamponi e granola home made - @sonietta_gipsysoul
Bentornati cari amici al nostro appuntamento sano e goloso per il mese di giugno!Vi ricordate la granola dell’ultimo numero?Quella deliziosa al cocco, nocciole, pezzettoni di cioccolato e mirtilli?Bene! Se l’avete preparata, ecco qui un modo semplice...
CIAMBELLA AI FRUTTI DI BOSCO GLASSATA - @clelia bakery
Per festeggiare il ritorno di Occhi in edizione cartacea, non potevo che proporre la mia torta preferita: una Ciambella ai Frutti di Bosco, glassata al cioccolato bianco!Si tratta di un dolce scenografico, semplice e veloce da realizzare, che vi darà...
La ricetta Rainbow di Antonio Lorenzon
Il piatto Rainbow ha lasciato senza parole i giudici, lo stesso Antonio Cannavacciuolo ha detto di “avere un’esplosione di sapori in bocca”. Ora anche noi possiamo stupire la nostra famiglia con questo piatto di alta cucina. Siamo nel pieno della sta...
Granola home made al cacao e cocco - @sonietta_gipsysoul
Questa è un’idea davvero semplicissima da realizzare. Quanto ci piacciono quelle confezioni colorate di granola del supermercato? Ce ne sono di mille gusti, uno più buono dell’altro. Mi ricordano sempre quelle giganti degli scaffali americani supe...
Quando il vino è un sorriso.
Ci sono vini che fanno sorridere, vini che sorridono e vini fatti da persone sorridenti. Quando le tre cose si uniscono ne esce un vino che rimane stampato nel cuore e nella mente. Il vino di cui voglio raccontare oggi ha le bolle, è uno spumante ...
TORTA MORBIDA ALLE FRAGOLE - @clelia bakery
Una torta alle fragole, talmente morbida e profumata, da avere il potere magico di stupire per la sua bontà! È semplicissima e veloce da realizzare, e porterà un po' di dolcezza alle nostre giornate. Sono sicura ve ne innamorerete, così come è su...
Masterchef telefonico: dove eravamo rimasti?
È MICHELA la vincitrice del primo Masterchef telefonico bassanese!!! Nella precedente edizione di Occhi online del 24 aprile abbiamo raccontato della bellissima iniziativa organizzata da Marco Fioranvanzo: il primo concorso Masterchef telefonico. Pr...
BUNDT CAKE CON SORPRESA - @clelia bakery
Una sofficissima ciambella al cacao, con la panna al posto del burro, che nasconde una sorpresa: un ripieno di confettura alle fragole non visibile dall’esterno, creato attraverso un "carotaggio". Gli zuccherini alla fragola richiamano l'interno, che...
Primo Masterchef telefonico
Metti un Marco Fioranvanzo, maestro di tennis diventato improvvisamente ”disoccupato” a seguito dell’ordinanza di Conte sulle attività sportive, metti anche tantissimi bassanesi bloccati a casa con il primo decreto, mettici pure l’enorme successo di ...
Condividi l'articolo:
Sonia Guarise
info@linsolitobonbon.it

Un grafico in cucina con deformazioni sparse per tutto ciò che è creativo, ricercatrice instancabile di bellezza, adoro girare per le città con la macchinetta fotografica al collo, paladina del mangiar sano e dell’attività fisica contro tutti i mali. La colazione è il mio pasto preferito, prediligo gli ingredienti insoliti e le combinazioni strampalate ma salutari e naturali, condisco tutto con una buona dose di fantasia, ho le visioni notturne su come combinare e fotografare un nuovo piatto. Che poi è tutto buono anche senza burro e chissà quanti zuccheri! Sul mio blog trovate tante facili ricette per tutta la famiglia e per uno stile di vita sano. Che poi vale sempre e solo una regola: deve farti stare bene!

Nessun commento

Scrivi un commento..