Tutorial Still Life FOOD

Un tutorial di food semplice, veloce e con bei risultati; da fare in casa a costo praticamente zero.

Per realizzare uno scatto di questo genere sono necessari solamente una piccola scatola ed una finestra, ed ovviamente del cibo da fotografare.

Il “trucco” consiste nel creare una feritoia nella scatola per far passare solo la luce che vogliamo che colpisca la nostra “natura morta”.

Tutorial Still life di Giò Tarantini

Per questi scatti ho usato un obiettivo 50 mm, con un’apertura del diaframma di f 1.7 per mettere a fuoco un punto preciso e dare all’immagine un aspetto “vintage“, quasi sognante.

Per quanto riguarda gli ISO ho tenuto un valore di 200 per una buona qualità dell’immagine.

Il bilanciamento del bianco è stato impostato su automatico (raramente lo uso ma in questo caso la fotocamera ha lavorato molto bene mantenendo fedelmente i colori).

Come ultimo aspetto la post produzione, in questo caso ho applicato un ulteriore filtro, da me creato, per enfatizzare ancora di più l’aspetto vintage.

Ora non resta che provare!

Tutorial di Giò Tarantini
Tutorial Still Life FOOD

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca nella stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto, vota per primo questo articolo!

Hai trovato utile questo articolo?

Seguici nei social!

Condividi l'articolo:
Giò Tarantini
info@giotarantini.com

Nato nel 1970 a Brindisi, ha vissuto a Lecce e poi in Grecia, e da ventiquattro anni vive a Bassano del Grappa. Da sempre anima in viaggio, attraversa i paesi europei ed asiatici con una curiosità instancabile. Giò mette tutto se stesso alla ricerca dell’immagine naturale e suggestiva, di una composizione mai banale, di tagli distintivi e di forte impatto.

Nessun commento

Scrivi un commento..