Cheesecake fredda carote e more con crema di anacardi – @sonietta_gipsysoul

A proposito d’estate,

di giornate lunghe e di stagioni calde… Lo prepariamo insieme un dolce fresco e appagante? Che poi la cheesecake dovrebbe avere del formaggio, e magari del burro nella base, ma questa è a dir poco insolita, tanto colorata e buonissima! Ti sorprenderà l’accostamento degli ingredienti e il loro sapore, in questa particolare versione senza zuccheri e senza cottura. Con la fantasia non ci sono limiti in cucina… Enjoy!

Ingredienti:

Per tortiera di diametro 17 cm

Per la base:

  • 160 gr di carote crude
  • 35 gr di datteri
  • 40 gr latte di cocco (liquido)
  • 60 gr di fiocchi d’avena
  • un goccio di vaniglia Bourbon

Per la crema, primo strato:

  • 70 gr di anacardi
  • succo di limone
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • un goccio di vaniglia Bourbon
  • 200 gr di latte di cocco, la parte densa

Per la crema, secondo strato:

  • 90 gr di more
  • 120 gr di Skyr bianco
  • 2 gr di agar agar
  • 20 gr di eritritolo o stevia
  • poca acqua

Per decorare:

  • more e mirtilli freschi
  • cioccolato bianco
  • foglie di menta
  • qualche ribes

Procedimento:

Innanzitutto mettere in frigo la lattina di latte di cocco almeno un giorno prima così che la parte densa salga verso l’alto e sia pronta al momento di fare il dolce.

Mettere in ammollo gli anacardi in una tazza coprendoli con acqua tiepida per un’oretta.

Nel mixer unire le carote a pezzetti lavate e pelate, i datteri, il latte di cocco, la vaniglia e i fiocchi d’avena e frullare fino a ottenere un composto solido; attenzione a non versare troppo latte altrimenti non sarà abbastanza corposo per formare la base del nostro dolce.

Compattare quindi nello stampo a cerniera foderato sotto e tutto intorno con carta da forno.

Preparare la crema del primo strato: sciacquare gli anacardi tenuti in ammollo e frullare con un goccio di succo di limone, lo sciroppo d’acero, la vaniglia e la parte densa del latte di cocco tenuto in frigo. Si otterrà una bella crema da versare sopra alla base di carote. Mettere in frigo.

Preparare la crema del secondo strato: far caramellare le more lavate e grondanti d’acqua in un pentolino assieme all’eritritolo (o stevia) poi aggiungere l’agar agar e farlo sciogliere bene. Versare tutto nel mixer, unire lo Skyr e frullare ottenendo una coloratissima crema viola. Versare sopra alla crema di anacardi, livellando bene. Riporre il dolce in frigo per almeno tre ore, anche di più se possibile così da far rassodare per bene gli strati. Decorare con cioccolato bianco, menta e frutti di bosco.

Articoli simili:

Quadrotti di cioccolato ai mirtilli - @sonietta_gipsysoul
Ma com'è possibile sia già settembre? No no, dai... Ci dev'essere un errore da qualche parte... Controllate bene!...No eh. Mi confermate che è proprio così, un nuovo mese e l'estate laggiù in fondo che ci saluta con la mano...Allora per tirarci su il...
Plumcake ai lamponi con glassa al limone - @clelia bakery
Yogurt greco e lamponi sono gli ingredienti che caratterizzano questo plumcake senza burro, dalla consistenza compatta e vellutata, perfetto per iniziare le giornate di Settembre: la glassa al limone, poi, regala un tocco di energia e allegria tutto ...
Quando il vino è cooperazione
La galassia dei produttori di vino è enorme e al suo interno le costellazioni sono infinite e molto diverse tra loro. Puoi trovare la nobile famiglia che vinifica da centinaia d’anni, come il piccolo produttore che ha abbandonato la vita frenetica de...
Muffins salati al parmigiano, pâté di olive e pomodorini - @clelia bakery
Ode all'estate, alle giornate all'aria aperta, alle cene estive in giardino ed in terrazzo. Per salutare il mese di Agosto, prepariamo insieme questi morbidissimi muffins salati, con una sorpresa all'interno, tutta da scoprire. Perfetti anche per ...
Quando il vino non ha confini
Potremmo discutere a lungo sul concetto di confine, sull’idea di una linea immaginaria, tracciata sulla carta, che separa le persone, che ci fa usare lingue diverse, che rallenta le relazioni e gli scambi, che ci fa dire “mio” e “tuo”, che ci fa rico...
Crostata alla frutta con crema diplomatica - @clelia bakery
Una base di frolla friabilissima accoglie la crema pasticcera resa più elegante dalla crema chantilly, per poter farsi bella indossando la frutta che questa stagione meravigliosa ci regala.Benvenuta Estate! Ingredienti: per uno stampo da 22 ...
Condividi l'articolo:
Sonia Guarise
info@linsolitobonbon.it

Un grafico in cucina con deformazioni sparse per tutto ciò che è creativo, ricercatrice instancabile di bellezza, adoro girare per le città con la macchinetta fotografica al collo, paladina del mangiar sano e dell’attività fisica contro tutti i mali. La colazione è il mio pasto preferito, prediligo gli ingredienti insoliti e le combinazioni strampalate ma salutari e naturali, condisco tutto con una buona dose di fantasia, ho le visioni notturne su come combinare e fotografare un nuovo piatto. Che poi è tutto buono anche senza burro e chissà quanti zuccheri! Sul mio blog trovate tante facili ricette per tutta la famiglia e per uno stile di vita sano. Che poi vale sempre e solo una regola: deve farti stare bene!

Nessun commento

Scrivi un commento..