giada lini e graziano di prima, l'anello e la proposta di matrimonio

Intervista a Giada Lini a cura di Anna Zaccaria

GIADA E GRAZIANO

Un amore in passo a due

Nata artisticamente nella scuola dei genitori, la International Dance Bassano, Giada come tanti ballerini della zona si è da subito messa in evidenza nelle varie competizioni internazionali, è stata campionessa italiana e finalista ai campionati del mondo assieme al ballerino conterraneo Alberto Faccio. Nel 2014 l’ingresso nel programma Amici di Maria de Filippi come ballerina professionista, dove accompagnava nei balli gli allievi e successivamente i tour internazionali con compagnie straniere.

Giada, Graziano raccontateci la vostra vita prima di marzo 2020.

Dal 2014, dalla scuola di Amici, lavoriamo assieme, galeotti furono proprio i balli fatti per la trasmissione. Successivamente siamo entrati nella compagnia australiana “Burn the floor” con tournée in tutto il mondo. Dal 2018 Graziano è ballerino professionista del programma televisivo “Strictly Come Dancing Live” il “Ballando con le stelle” UK che ha un seguito incredibile ed io faccio parte del corpo di ballo dello stesso programma.

Prima del lockdown eravamo impegnati con un tour del nostro spettacolo “Havana Nights”, siamo riusciti a fare circa metà delle date programmate poi tutto si è fermato.

Qual è la grande differenza che avete trovate lavorando all’estero?

Girando con gli spettacoli nel mondo e poi, da un paio di anni, a Londra, ci rendiamo conto che all’estero le possibilità ci sono e possono essere colte. Le programmazioni degli show vengono  fatte con largo anticipo e questo permette a noi artisti ballerini di programmarci. Per lo show televisivo cui stiamo lavorando la programmazione parte a febbraio, lo show si svolge da luglio a dicembre e poi a gennaio viene organizzato un tour nelle arene con oltre 17.000 persone. Purtroppo in Italia manca questa attenzione, molti ragazzi rimangono in attesa della conferma per la stagione successiva dei programmi anche fino a poche settimane prima dell’inizio. Chi organizza conta su fatto che i posti sono ambiti e per uno che rinuncia è già presente un altro disponibile.

giada lini e graziano di prima a Bassano del Grappa
giada lini e graziano di prima

Raccontaci di Havana Nights

Uno show di ballo latino americano, composto da due atti da 40 minuti, la compagnia è formata da 6 ballerini e un cantante. Abbiamo girato vari teatri inglesi con ottimi riscontri. In Italia non siamo abituati a questa offerta di spettacoli mentre nel West end di Londra sono molto diffusi.

Cosa avete fatto in questi mesi a casa?

Siamo ritornati in Italia il 17 marzo con non poche difficoltà nel trovare il volo. Abbiamo fatto la quarantena in campagna in Sicilia nella casa di Graziano, in isolamento per almeno 2 settimane. I genitori ci consegnavano le borse con la spesa. 

A giugno dopo quasi 3 mesi siamo riusciti a raggiungere i miei genitori a Schiavon.

Noi ballerini non potevamo rimanere fermi: in quei mesi abbiamo fatto video lezioni di ballo con alcuni allievi, provato nuove proposte di ballo e registrato alcune parti per il programma inglese.

Devo essere sincera, per alcuni aspetti il blocco totale è stata una bella occasione per passare più tempo in famiglia. Dopo i mesi di tour spesso ritorniamo a casa solo per pochi giorni e non riusciamo a goderci la tranquillità di quei momenti, il lockdown ci ha fatto riscoprire la bellezza dello stare in famiglia.

Programmi per il futuro?

Fra pochi giorni partiamo per Londra: lo show “Strictly Come Dancing Live” inizierà ad agosto. Non appena arrivati dovremo fare la quarantena in un albergo scelto per tutto lo staff. La produzione del programma ha deciso di chiudere gli accessi agli estranei per cui vivremo in una specie di comunità focalizzata allo show.

Come dicevo questo programma è veramente molto seguito in inghilterra, dura 13 puntate con dirette al sabato e alla domenica e poi parti registrate durante la settimana. Ancora non sappiamo quale sarà la Vip assegnata a Graziano, l’anno scorso è stata un’attrice di soap veramente molto simpatica, l’importante è non uscire nelle prime puntate.

… e per il 2021?

Speriamo veramente di poterci sposare. Dopo la bellissima proposta di matrimonio fattami da Graziano alla fine di uno spettacolo davanti a tutto il pubblico, avevamo fissato il matrimonio per quest’anno ma come tante altre coppie abbiamo dovuto rinviare al nuovo anno. Sappiamo che sarà uno dei giorni più belli della nostra vita e possiamo attendere ancora un po’.

E dopo?

Vorremmo tanto poter lavorare in Italia e fare un tour con un nostro spettacolo, questa offerta artistica manca e vorrei contribuire a diffonderla. Non mettiamo limiti alle nostre idee…

Condividi l'articolo:
Anna Zaccaria
info@ideemirate.it

La direttrice di Occhi Magazine e Idee Mirate

Nessun commento

Scrivi un commento..