Quanto vale una copertina

Sono molto orgogliosa delle copertine di questo OCCHI di gennaio, le guardo e penso a quanti professionisti hanno dedicato le loro competenze e il loro tempo per realizzare questi 2 scatti. Solo 2 foto scelte su un servizio fotografico di almeno 100, durato più di 4 ore. E la foto è solo la punta dell’iceberg.

A volte mi chiedo se davvero ne valga la pena, se i miei clienti, i miei lettori ne capiscano il vero valore aggiunto… Non lo so! Tanti vogliono ridurre tutto a un semplice “quanto costa, il tuo concorrente mi fa meno”, io continuo a pensare che è così che ci si distingue, è così che OCCHI spicca rispetto agli altri. OCCHI Magazine mostra ricerca e passione per l’arte e per il suo lavoro.

2 scatti e il lavoro di 6 professionisti:

Monica titolare di Incartesimi, artigiana dell’arte dei fiori ha lavorato giorni per realizzare mughetti, soffioni, e anemoni.

Ilaria Baggio ha studiato il makeup che doveva risaltare pur essendo delicato visto la sobrietà dei fiori.

La modella Alexandra e il suo viso adatto a foto beauty in studio

Il fotografo Giò Tarantini che ha studiato il set e le luci, realizzato gli scatti e la loro post produzione

Il nostro Andrea che ha aiutato Giò e realizzato le riprese per il video backstage

Il nostro Paolo per l’impaginazione finale delle copertine

Ne vale la pena?

Sì, io penso ancora di sì, la soddisfazione di avere queste foto sulle copertine dei nostri magazine vale tutto questo lavoro.

Non smetterò mai di ringraziare chi crede che il bello valga sempre la pena di essere realizzato:

Il fotografo Giò, Ilaria Baggio per il makeup, Monica e le sue creazioni, la modella Alexandra e i ragazzi di OCCHI!!

Articoli simili:

Quando il vino è amore
È buio da poco, ancora intravedo il dolce profilo delle colline marchigiane, ma soffia un vento freddo che mi sbatte in faccia una pioggerellina ghiacciata e io sto armeggiando con un grosso lucchetto per aprire il pesante cancello che ho davanti. Il...
Editoriale Aprile 2021 | Anna Zaccaria
Diciamolo… solo a sentir parlare di colori ci vengono i brividi… giallo, arancione, rosso… al venerdì siamo in attesa di news, al lunedì cerchiamo di capire cosa si può fare e cosa no e già a partire dal mercoledì ci troviamo a sperare in buone news ...
Quando il vino è nel destino
Anch’io, come molti, mi sono trovato a fare un lavoro che non avrei mai pensato. Ho studiato per fare una cosa e poi il fato, la passione, le necessità e le opportunità mi hanno portato a fare un percorso diverso. Penso siano molti quelli che negli a...
Editoriale Marzo 2021 | Anna Zaccaria
Chi l’avrebbe detto un anno fa … Siamo ancora qui! diceva il Vasco nazionale … Questo virus non ci ha ancora lasciato, anzi cerca nuovamente di alzare la testa. Le regole le conosciamo bene e, diciamolo, non ci piacciono tanto: chiusure, distanziamen...
Quando il vino è paesaggio
Se vi capita di andare a Bordeaux non potete astenervi da visitare la Cité du Vin, un enorme centro culturale di più di 3.000 mq dedicato interamente al vino. Una di quelle cose illuminate che, ahinoi, sanno fare bene i francesi. Lì avrete l’occasion...
Intervista a Sara Zarpellon
Protagonista delle copertine di questo mese è Sara Zarpellon volto noto a tanti appassionati di sport essendo la co-presentatrice di “Rigorosamente Cittadella” programma di approfondimento sportivo del lunedì sera su Tele Chiara. Abbiamo fatto una ch...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment