Editoriale Febbraio 2021 | Anna Zaccaria

“Ripartiamo”! Quante volte ce lo siamo ripetuti in questo periodo, forse troppe… Ma per ripartire abbiamo bisogno di capire almeno due cose: il punto in cui ci troviamo ora e il punto che dobbiamo raggiugere. Da che cosa e con che cosa ripartiamo e dove vogliamo andare, cosa vogliamo fare, cosa vogliamo essere?

Queste domande valgono per tutti: per noi stessi, per le nostre aziende, per i titolari e per i collaboratori, soprattutto per chi ha delle responsabilità verso altre persone.

Covid-19 ha cambiato il mondo, noi ora dobbiamo cambiare in meglio noi stessi.

Il progetto copertina di questo mese è dedicato all’Italia e a tutti gli italiani che si identificano sotto il nostro tricolore: il verde per ricordare i nostri prati, il bianco per ricordare le nevi perenni e il rosso, per il sangue versato nelle guerre.

Vorrei che questo fosse uno dei punti da cui ripartire: sono assolutamente convinta che l’Italia abbia risorse umane, culturali, imprenditoriali di altissimo livello ma solo una società che mette al primo posto la persona con il suo valore e la sua competenza può vincere la sfida del futuro.

In questo numero ritorna la nostra agenda anche se molto ridotta: alcune biblioteche comunali e musei ci hanno inviato gli elenchi delle loro iniziative via streaming così abbiamo deciso di raccoglierle e presentarle ai nostri lettori, tutte insieme perché il web non conosce confini di Comune e se c’è una cosa bella che abbiamo imparato è che la cultura è contaminazione, condivisione, diffusione.

Un’altra novità di questo numero è la nuova rubrica “L’avvocato del Web” a cura dell’avvocato castellano Aldo Benato, grande appassionato e conoscitore di internet. Ogni mese piccoli approfondimenti sulle implicazioni legali degli strumenti del web soprattutto su temi quali la protezione dei dati, privacy e cyberg security, un valido aiuto per genitori spesso meno informati rispetto ai figli e per piccoli e medi imprenditori per non cadere in trappola di chi approfitta della non conoscenza per tendere il proprio tranello.

E allora: ripartiamo Italia!

Articoli simili:

Quando il vino è amore
È buio da poco, ancora intravedo il dolce profilo delle colline marchigiane, ma soffia un vento freddo che mi sbatte in faccia una pioggerellina ghiacciata e io sto armeggiando con un grosso lucchetto per aprire il pesante cancello che ho davanti. Il...
Editoriale Aprile 2021 | Anna Zaccaria
Diciamolo… solo a sentir parlare di colori ci vengono i brividi… giallo, arancione, rosso… al venerdì siamo in attesa di news, al lunedì cerchiamo di capire cosa si può fare e cosa no e già a partire dal mercoledì ci troviamo a sperare in buone news ...
Quando il vino è nel destino
Anch’io, come molti, mi sono trovato a fare un lavoro che non avrei mai pensato. Ho studiato per fare una cosa e poi il fato, la passione, le necessità e le opportunità mi hanno portato a fare un percorso diverso. Penso siano molti quelli che negli a...
Editoriale Marzo 2021 | Anna Zaccaria
Chi l’avrebbe detto un anno fa … Siamo ancora qui! diceva il Vasco nazionale … Questo virus non ci ha ancora lasciato, anzi cerca nuovamente di alzare la testa. Le regole le conosciamo bene e, diciamolo, non ci piacciono tanto: chiusure, distanziamen...
Quando il vino è paesaggio
Se vi capita di andare a Bordeaux non potete astenervi da visitare la Cité du Vin, un enorme centro culturale di più di 3.000 mq dedicato interamente al vino. Una di quelle cose illuminate che, ahinoi, sanno fare bene i francesi. Lì avrete l’occasion...
Intervista a Sara Zarpellon
Protagonista delle copertine di questo mese è Sara Zarpellon volto noto a tanti appassionati di sport essendo la co-presentatrice di “Rigorosamente Cittadella” programma di approfondimento sportivo del lunedì sera su Tele Chiara. Abbiamo fatto una ch...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment