Primer viso – Il segreto per un make up più duraturo

Cos’è il primer?

Forse ad alcuni è ancora poco noto, ma c’è chi invece lo usa e ne apprezza i giovamenti che si possono avere con il suo uso.

La caratteristica principale del primer è di legarsi con tutti i prodotti cosmetici che saranno usati in seguito; infatti, con il suo uso, sia il fondotinta, oltre che l’ombretto e rossetto saranno più uniformi e dureranno molto, molto di più.

Il primer può essere in gel o in crema e va applicato sulla pelle pulita, asciutta, subito dopo aver messo la crema idratante e poco prima di procedere con il trucco. La sua funzione principale è quella di rendere uniforme e levigata la pelle del viso; nella sua composizione è presente una piccola percentuale di silicone che s’inserisce nei pori, nei segni della pelle, riempiendoli completamente. In questo modo il fondotinta, l’ombretto o il rossetto non si depositeranno al loro interno e non si avranno brutte concentrazioni di colore sul viso. Il primer deve essere inteso come una specie di schermo che separa gli oli traspirati dalla pelle dallo strato di make up che resterà fissato molto a lungo sul viso.

Per orientarsi sulla scelta bisogna sapere che ne esistono di diversi tipi. Ci sono quelli color neutro opacizzanti, adatti alle pelli grasse o miste, nutrienti per pelli secche e quelli illuminanti.

Esistono poi i primer specifici per occhi e labbra: come l’eye-primer che facilita la stesura degli ombretti in polvere, trattenendoli ed evitando che svolazzino su tutto il viso.

Il primer specifico per le labbra, neutralizza il colore naturale, migliorando la nuance del rossetto o del gloss.

I primer colorati:

Verde, ideale per la pelle che tende ad arrossarsi o con couperose.

Rosa, per i visi con carnagione un po’ spenta.

Viola, per i visi con carnagione olivastra.

Giallo per schiarire e illuminare l’incarnato delle pelli scure o delle occhiaie.

Azzurro per attenuare gli arrossamenti delle pelli chiare.

Si può applicare tutti i giorni?

Questa é una delle domande più frequenti che mi vengono poste:

Certo che si, se il prodotto è di qualità professionale. Anzi, aiuta a proteggere la pelle dall’ambiente esterno tra cui smog, inquinamento, freddo e raggi solari.

Certo che no, invece, se il prodotto è di bassa qualità. La pelle tenderebbe a non “respirare” correttamente creando nel tempo possibili irritazioni e arrossamenti!

Questa è una regola generale però, che vale anche con tutto il resto dei prodotti di make up.

Articoli simili:

6 errori che si fanno per la fretta - I consigli di Ilaria
1. Non far assorbire bene la crema giorno sul viso prima di mettere il fondotinta. In questo caso l’effetto maschera è assicurato, il fondotinta non si amalgama bene al viso e crea chiazze e spessore sulla pelle.2. Stendere il fondotinta con le mani....
Il Mascara
Quando scegliamo un mascara dobbiamo pensare all’effetto che vogliamo ottenere sulle nostre ciglia, e la sua riuscita è influenzata dal tipo di applicatore che utilizziamo. Lo scovolino fa davvero la differenza! La sua forma permette alla nostre cigl...
3 consigli per un make up impeccabile
1. La tridimensionalità e la luminosità di un viso sono questioni puramente ottiche ed essenziali per avere un risultato professionale. Seguiamo il cosiddetto “triangolo di luce”. Il triangolo di luce si trova al centro del viso ed ha i suoi 3...
I consigli di Ilaria - gennaio 2021
Inizia un nuovo anno, dobbiamo prenderci cura di noi stesse! Iniziamo dalla pelle che dev’essere perfetta con impatto visivo impercettibile, texture sempre leggere aiutate da un un buon primer e da un fondotinta non troppo coprente. Zigomi, ang...
I consigli di Ilaria: 4 Idee per un make up delle feste impeccabile.
MAKE UP NATALE, EYELINER NERO E ROSSETTO ROSSO Un trucco per Natale semplice, ma comunque intenso e appariscente. Si tratta di puntare sulle labbra con una bella tonalità di rosso, una sfumatura accesa e viva, come il rosso lacca, porpora oppure rub...
Le labbra
Parliamo di una parte importante nel viso di una donna: Le labbra. Ma come truccarle? Labbra sottili? Il trucco ideale per farle sembrare più carnose. Usa una matita per tracciare il contorno delle tue labbra: cerca di creare una nuova linea di cont...
Condividi l'articolo:
Ilaria Baggio
[email protected]

Truccatrice e acconciatrice, diplomata alla MUD Make-up Designory di Milano. Per due anni Regional Make Up Artist per La Truccheria Make Up For Ever

No Comments

Post A Comment