Ciambella marmorizzata ai fichi neri – @clelia bakery

Settembre: un nuovo inizio, nuovi propositi, un ritorno ai propri ritmi! Perché non regalarci la giusta energia con un abbinamento perfetto per questa stagione? Fichi e cioccolato! In una ciambella super golosa da preparare sia nel forno tradizionale, sia nella pentola fornetto, quella che utilizzavano le nonne per la cottura diretta sul fornello. Un risultato assicurato in entrambi i casi!

Ben ritrovati a tutti!

Ingredienti:

per uno stampo a ciambella da 24/26 cm

• uova

• 100 g di zucchero semolato

un pizzico di sale

• 200 g di farina

• 10 g di lievito per dolci

• 100 g di burro fuso freddo e raffreddato

• fichi o frutta a piacere

Per la variegatura al cioccolato

• 70 gr cioccolato fondente

• 30 gr di burro 3 cucchiai di zucchero di canna

• mandorle a lamelle

Procedimento:

Montare le uova con lo zucchero, il sale, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare la farina, precedentemente setacciata assieme al lievito. Aggiungere infine il burro fuso ed amalgamare bene il tutto. Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente compatto, unire poco latte.

Trasferire in una tortiera (o nella pentola fornetto) imburrata ed infarinata. Inserire a piacere la frutta all’interno dell’impasto. Sciogliere il cioccolato con il burro e lasciare intiepidire. Versare il composto al cioccolato sopra al precedente impasto, e con uno stecchino creare le onde (che rimarranno in superficie) con un movimento circolare. Decorare con i fichi tagliati a spicchi.

Per la cottura nella pentola fornetto: circa 30 min a fuoco basso sul piano cottura a gas con spargifiamma (non aprire il coperchio per i primi 20 minuti per non compromettere la lievitazione)

Per il forno tradizionale:

circa 25 min a 180° con prova stecchino.

Suggerimenti:

Possiamo sostituire i fichi con le pere: otterremo una variante golosissima!

Per renderla ancora più ricca, possiamo decorare con fettine di fico fresco da aggiungere come decorazione dopo cottura.

Articoli simili:

Tortine arancia con cuore di cioccolato fondente - @clelia bakery
Un nuovo anno si apre davanti a noi, e tutti ci auguriamo che possa essere sereno! Iniziamo allora con la giusta energia, preparando queste tortine che uniscono la carica del cioccolato fondente alla vitamina C dell'arancia! E che sia veramente...
Truffles insoliti al cioccolato - @sonia_gipsysoul
Un'idea semplicissima da fare in pochi minuti. Potete usare le patate americane bianche o quelle arancioni, e per la rifinitura sbizzarrirvi con la fantasia. Io ho gradito una manciata di verde pistacchio ma potete anche ricoprirle di cioccolato fond...
Christmas cookies alle mandorle e cannella - @clelia bakery
Questo mese vi propongo uno degli abbinamenti più famosi ed apprezzati, per creare un dolce tanto semplice da realizzare, quanto scenografico. Il gusto deciso del cioccolato fondente abbinato alla morbidezza delle pere di stagione, glassate al miele!...
Chocolate crinkle cookies - @sonia_gipsysoul
Questi sono i biscotti che riconducono al Natale, i chocolate crinkle cookies  ovvero “i biscotti crepati” appena croccanti fuori e con un cuore morbido morbido. Ci sono mille diverse varianti ma la caratteristica è sempre quella di avere delle "crep...
Delizia morbida cioccolato e pere - @clelia bakery
Questo mese vi propongo uno degli abbinamenti più famosi ed apprezzati, per creare un dolce tanto semplice da realizzare, quanto scenografico. Il gusto deciso del cioccolato fondente abbinato alla morbidezza delle pere di stagione, glassate al miele!...
Pullapart al cioccolato - @sonietta_gipsysoul
Un pane dolce, dalla form molto particolare che ricorda una fisarmonica; è simile a un pan brioche ma arricchito con taaaanto cioccolato. “Pull apart” significa separabile, si staccano i pezzi come una sfoglia e si gustano in allegria!
Condividi l'articolo:
Cristina
[email protected]

Cristina, vicentina, con una grande passione per la pasticceria e il digital marketing. Da qui è nata l’idea di creare un account instagram @cleliabakery, che parla appunto di pasticceria, ma utilizza il nuovo strumento dei social per entrare in contatto con appassionati come me! Perchè questo nome? Perchè Clelia era la mia mamma, che adorava i dolci, e mi ha insegnato che preparare qualcosa di buono per le persone che hai accanto è un gesto d’amore che scalda il cuore. Vi aspetto sul mio profilo Instagram per tante ricette da preparare insieme!

No Comments

Post A Comment