70+40+190= 300 storie POP – Condividiamo il presente

Incontro con Antonio Bonaldi, Stefano Bertoncello Collanega e Vania Sartori

Teatrino Raccolta costenaro  — Venerdì 11 marzo — ore 18.00

Quante volte abbiamo fatto o ricevuto un regalo? Ci siamo mai chiesti quanta creatività, lavoro e dedizione stanno dietro a quegli oggetti? Chi sceglie di acquistare e regalare prodotti dell’artigianato artistico alimenta un circuito fatto di persone, spesso di piccole botteghe, che mantengono viva la tradizione.

È con questo spirito che anche Ivano Costenaro ha scelto di affidarsi ai prodotti di Antonio Bonaldi, Stefano Bertoncello Collanega e Vania Sartori; personalità e percorsi diversi, accomunate dall’aver intrapreso l’impegnativa strada dell’artigianato artistico, inafferrabile luogo a confine tra arte e artigianato. Bassano del Grappa, Marostica e Nove: le provenienze dei tre sono strettamente legate alla vocazione creativa del territorio nel campo ceramico.

Reinterpretare oggetti popolari e tradizionali con uno sguardo contemporaneo

REGALINE

I tre creativi sono riusciti nella difficile impresa di reinterpretare oggetti popolari e tradizionali con uno sguardo contemporaneo. Con innovativa intuizione hanno infuso nuova vitalità ad oggetti apparentemente semplici eppure originali. Personalizzazione, unicità e accuratezza esecutiva, assieme ad un perfetto packaging, sono solo alcuni dei caratteri che emergono quando si ha tra le mani una Regalina, un Pescecanter o una Musina. Non solo complementi d’arredo, ma prodotti di alta qualità con cui l’Agenzia entra nelle case, nelle aziende e nella vita dei suoi clienti.

IVANO COSTENARO

vocazione creativa del territorio nel campo ceramico

A differenza di tanti oggetti veicolati attraverso i social et similia, quasi sempre è il passaparola e il gesto legato ad un presente a fare da promozione. Quando la loro bellezza viene colta, si aprono possibili circoli virtuosi per nuove relazioni e lavori su commissione. 

Modereranno l’incontro Ivano Costenaro e Elena Agosti, ricercatrice e storica dell’arte, dal 2019 Conservatrice e direttrice della Casa Museo del carillon di Villa Lattes ad Istrana, già direttrice artistica di ViArt e conservatrice del Museo civico della ceramica “G. De Fabris” di Nove.

MUSINA

L’appuntamento della rassegna 70 + 40 + 190 = 300 storie POP, a cura di Eleonora Zampieri e Marco Maria Polloniato, è ospitato nel teatrino della “Raccolta Costenaro” ogni secondo venerdì del mese alle ore 18.00. 

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti. 

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook Costenaro Assicurazioni.

Info e prenotazioni: 0424 382586 – 335 5476059 – [email protected]

Foto di Mirco Vettore

Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment