I consigli di Ilaria: l’eyeliner

Lo sguardo è una delle caratteristiche che ci piace evidenziare di più sul nostro viso, gli occhi sono una delle zone dove si pone maggiormente l’attenzione quando ci si trucca.

Dicono che gli occhi sono lo specchio dell’anima, quindi dare loro priorità nel Make Up è un’ottima opzione, sia per un look diurno che notturno.

E poi si sa, oltre all’ombretto, l’eyeliner è la chiave per uno sguardo intenso, profondo e soprattutto sexy!

La linea di eyeliner può essere di tante diverse dimensioni e motivi grafici ma, quella per eccellenza, è la famosa linea nera che parte dall’angolo interno dell’occhio, segue l’attaccatura delle ciglia e poi finisce con una codina all’insù fuori dalla palpebra: in questo modo lo sguardo sarà “alzato” e l’effetto sarà quello di occhi più definiti.

Come fare l’eyeliner sfumato?

Per ottenere un bell’effetto sfumato il consiglio migliore è quello di utilizzare un eyeliner in matita dal tratto morbido: applicatelo sulla palpebra superiore, vicino all’attaccatura delle ciglia e sfumatelo verso le tempie con un pennello a punta da sfumatura.

E se sei di fretta?

Per un effetto naturale e un applicazione veloce, preleva con un pennello angolato dell’ombretto nero o colorato, l’importante è che sia molto pigmentato e poco polveroso!

Eyeliner in gel

L’eyeliner in gel è una perfetta soluzione per chi ha già una buona manualità. Promette un effetto a lunga tenuta e di massima definizione. Questo eyeliner, come il classico in formato liquido, è il più utilizzato anche dai make up artist.

L’eyeliner liquido con pennellino

Con lui serve una buona manualità e una mano molto ferma. Con questo tipo di pennellino, si riescono ad ottenere delle linee davvero sottili.

L’eyeliner a penna

Si caratterizza per una punta in feltro o setole fitte; è sicuramente il tipo di eye-liner da prediligere nel caso in cui si è alle prime armi e si preferisce un’applicazione veloce.

Ma, come allungare lo sguardo?

Per allungare gli occhi ed evitare di farli sembrare ancora più ravvicinati tra loro, fate partire l’eyeliner a 3/4 dell’occhio, lasciando libero l’angolo interno. Il segreto, infatti, è accentuare e mettere in evidenza la parte finale!

Condividi l'articolo:
Ilaria Baggio
[email protected]

Truccatrice e acconciatrice, diplomata alla MUD Make-up Designory di Milano. Per due anni Regional Make Up Artist per La Truccheria Make Up For Ever

No Comments

Post A Comment