Rotolo al pistacchio – @sonia_gipsysoul

Un rotolo scenografico per dare il benvenuto alla nuova stagione primaverile, pregando che porti colori e venti di pace… Per il disegno dei fiori verdi ho usato pochi grammi di the Matcha mescolati a un cucchiaio di impasto, mentre per il rosso una polvere di lamponi sciolta in poca acqua. Basta uno stuzzicadente, una buona dose di fantasia e un pò di pazienza per abbellire anche un semplice dolce. Rifiorire, sopra ogni cosa.

Ingredienti:

Per l’impasto:

60 gr farina di farro

15 gr fecola, 7 gr lievito

2 uova + 40 gr albume

un pizzico di sale

buccia di limone grattugiata

35 gr zucchero di canna o cocco

30 gr eritritolo

Per il ripieno: 

100 gr circa crema di pistacchio

130 gr circa latte di cocco in lattina

Per i disegni:

3 gr thè Matcha

2 gr polvere di lamponi

Per decorare:

fragole,  granella di pistacchi

PROCEDIMENTO

 

Montare i tuorli con lo zucchero e montare

a neve fermissima gli albumi con il sale.

Setacciare le farine con il lievito.

Incorporare ai tuorli montati la farina, la buccia di limone e alternare ogni volta un pò di albume, mescolando dal basso verso l’alto

fino a ottenere un composto

spumoso. Disegnare i fiori verdi e rossi nella teglia foderata di carta e poi versare sopra il composto con delicatezza, senza strisciare i disegni. 

Cuocere in forno caldo a 170 gradi per circa 15 minuti. Sfornare, togliere dalla teglia e arrotolare nella sua carta

lasciando i disegni all’esterno, poi avvolgere in un canovaccio bagnato e strizzato a mò di salame. Una volta freddo, farcire con la crema al pistacchio mescolata al latte di cocco. Decorare con spicchi di fragole

a volontà e granella di pistacchi.

Condividi l'articolo:
Sonia Guarise
[email protected]

Un grafico in cucina con deformazioni sparse per tutto ciò che è creativo, ricercatrice instancabile di bellezza, adoro girare per le città con la macchinetta fotografica al collo, paladina del mangiar sano e dell’attività fisica contro tutti i mali. La colazione è il mio pasto preferito, prediligo gli ingredienti insoliti e le combinazioni strampalate ma salutari e naturali, condisco tutto con una buona dose di fantasia, ho le visioni notturne su come combinare e fotografare un nuovo piatto. Che poi è tutto buono anche senza burro e chissà quanti zuccheri! Sul mio blog trovate tante facili ricette per tutta la famiglia e per uno stile di vita sano. Che poi vale sempre e solo una regola: deve farti stare bene!

No Comments

Post A Comment