Cedimento Cutaneo e Atonia

QUANDO LA PELLE DEL CORPO MOSTRA I SEGNI DELL’ETA’

Rituale Berbero Hammam

Se su un corpo giovane la pelle secca è antiestetica e ruvida, e rappresenta semplicemente una sgradevolezza al tatto o qualche problema per la depilazione, quando si raggiunge una certa età non si può nemmeno più definire così.

Ecco che si manifestano i segni rivelatori dell’età del corpo: pelle flaccida, anelastica, raggrinzita, secca, opaca, devitalizzata. A volte cadente e dal colorito non uniforme e grigiastro.

Si nota particolarmente sulle giunture: la piega dell’inguine, il tessuto che cede appena sopra il ginocchio, le braccia con il tessuto pendulo e traballante; l’addome e l’incavo tra i seni, che spesso presentano delle vere e proprie rughe.

La pelle del corpo con il tempo cambia nella sua struttura: si assottiglia la sua parte vitale, diviene perciò più sensibile ed è più facile che si ferisca. Allo stesso tempo, lo strato corneo superficiale di cellule morte diventa sempre più visibile e tende alla desquamazione. E’ il colore bianco opaco tipico di queste cellule a dare alla nostra pelle l’aspetto spento e devitalizzato.

Si tratta di un normale processo di invecchiamento che dovrebbe manifestarsi intorno ai 65/70 anni. Purtroppo però ci sono dei fattori che ne accelerano la comparsa: un’errata o carente cura della pelle del corpo nel corso della vita, l’esposizione sconsiderata al sole, la carenza di minerali, oligoelementi e nutrienti essenziali alla nostra salute, l’inquinamento atmosferico e l’esposizione a componenti chimici, le variazioni ormonali e di peso, l’abbigliamento sintetico.

Cosa si può fare quando si manifestano i segni dell’età sul corpo?

A CASA:

Oltre a curare l’alimentazione, facendo scorpacciate di verdure fresche e di stagione e bevendo il giusto quantitativo d’acqua, è importante nutrire la pelle dall’esterno con un prodotto specifico che ne preservi la morbidezza e promuova la rigenerazione e l’elasticità. Olii, burri e creme naturali con attivi vegetali ci aiutano preservare la capacità della pelle di aderire agli strati sottostanti seguendo i movimenti muscolari. E’ importante valutare la situazione e scegliere i prodotti di autocura, magari applicando un siero o un concentrato nei punti che evidenziano maggiore criticità.

IN ISTITUTO:

Il primo trattamento che consigliamo in questo caso è il rituale berbero Hammam. Consente di eliminare le cellule morte superficiali in maniera efficace ma delicata, grazie all’arte del Savonage, un massaggio effettuato con lo speciale guanto Kassa di seta grezza e il Sapone Nero a base di olio di oliva. La pelle ne risulterà immediatamente luminosa, rinnovata, ossigenata e detossinata, e ne migliorerà notevolmente il colorito e la ruvidità, riducendo la visibilità delle pieghe/rughe tipiche dei cedimenti cutanei. A seguire l’impacco remineralizzante a base di polvere di Rhassoul, argilla saponifera del Marocco, e olio d’Argan Puro, che agisce per osmosi riportando la pelle in equilibrio, eliminando le tossine e restituendo elasticità e morbidezza. Questo trattamento può essere ripetuto ogni 30/40 giorni per mantenere la pelle del corpo in condizioni ottimali; è l’ideale per intervallare i percorsi di modellamento e tonificazione, e per favorire una perfetta depilazione. Disponibile presso il nostro centro, in abbinamento al bagno di Vapore micronizzato, o nella nostra AEMOTIO SPA, un’oasi di benessere che consente di ottenere risultati ancora più sorprendenti.

Come d’abitudine, consigliamo di contattare il centro per una Diagnosi Estetica Avanzata per verificare che si tratti del trattamento più adatto alle esigenze della tua pelle.

Ti Aspettiamo! Adriana e lo staff

.

Articolo a cura di Adriana Busatta

GIULIANA Teorema di bellezza

Via San Vito 3/b – Marostica

0424 780644 – 334 6995883

giulianateoremadibellezza.it

Articoli simili:

Sherwood Festival 2022
Sherwood Festival 2022 torna dopo due anni di stop!IL RICHIAMO DELLA FORESTA DI SHERWOOD È SEMPRE PIÙ VIVOUN MESE DI CONDIVISIONE TRA MUSICA, CULTURA E SPORTDAL 15 GIUGNO AL 16 LUGLIO nel Park Nord dello Stadio EuganeoTanti gli ospiti, tra italiani e...
Neurocosmesi: un nuovo concetto di bellezza
Oggi vi parlo di “Rinascita”, la mia linea cosmetica. La linea Rinascita trova le proprie origini in un momento particolare della mia vita in cui sentivo l’esigenza di Rinascere a livello personale e professionale. Uno di quei momenti in cui senti...
Accesso abusivo a sistemi informatici e aziende
L'accesso abusivo a un sistema informatico è un reato e si verifica quando un soggetto entra o si mantiene all'interno di un sistema informatico protetto da misure di sicurezza contro la volontà di chi ha il diritto di escluderlo.Con l'espressione "s...
Sconfiggere cellulite e adiposità localizzate?
Dalla scienza scopri la tecnologia più efficace e sicura per modellare il tuo corpo naturalmente La Cellulite è uno degli inestetismi più diffusi e odiati, e colpisce indistintamente donne di tutte le età, a prescindere dal loro peso. L’accumulo ...
L'Italia da Scoprire – Emozioni dai colori pastello
Girovagando lungo la nostra Bella Italia, capita spesso d’imbattersi in piccole cittadine che sembrano delle tavolozze a cielo aperto: gioielli artistici dalle tinte vibranti su cui l’occhio non può fare a meno di soffermarsi. Questi paesaggi attiran...
IA quando un algoritmo sceglie per te
Negli articoli precedenti abbiamo visto come l’IA possa essere di enorme aiuto negli ambiti più svariati e quanto sia già integrata nella nostra quotidianità. Ora sembra necessario riflettere sulle conseguenze che questa “nuova tecnologia” sta portan...
Condividi l'articolo:
Occhi Magazine
[email protected]

Occhi è la rivista storica del territorio di Bassano del Grappa, con oltre 25 anni di distribuzione nel bassanese, vicentino, alta padovana e trevigiano. Occhi è un giornale di contenuti, curato, elegante, mai banale, pieno di approfondimenti e contenuti esclusivi.

No Comments

Post A Comment