Ho già avuto modo di parlarvi di quest’argomento, ma vorrei approfondire alcune sfumature che mi sembrano particolarmente importanti. Vi faccio una domanda: “Quando tempo dedicate a voi stessi durante una intera giornata?” Non fraintendetemi nelle parole, ma soprattutto non barate! Innanzitutto chiedetevi se quel tempo è vero tempo dedicato...

Sembra un termine molto, molto strano lo comprendo ma è un vocabolo estremamente noto in ambiente buddista e significa, banalmente, che tutti siamo collegati, interconnessi, legati.Si tratta di una delle leggi fondamentali della filosofia buddista ed è una qualità intrinseca della realtà in cui esistiamo....

Il termine Resilienza, da qualche anno, ha invaso le nostre menti e lo ritroviamo ovunque: nella pubblicità, nei discorsi dei politici così come degli artisti, i vari mental-coach lo usano come il prezzemolo una massaia. Resilienza va bene su tutto e pare il rimedio per...

Qualche giorno fa, nella quasi totale indifferenza dei media mainstream, troppo impegnati su questioni altre, è mancata una delle figure più importanti, fondamentali direi, nel panorama mondiale della crescita interiore e dei movimenti che fondano sulle pratiche meditative il loro nucleo di autoconoscenza. Sto parlando di...

Questo è un tema che non penso di aver mai affrontato in questa rubrica, ma è di grande importanza. Se mi seguite da qualche anno, se avete letto qualche mio articolo qua e là, avrete compreso quale sia l’importanza della meditazione nella vita di ognuno...

Il tema è delicato perché qualcuno potrebbe sentirsi giudicato visto che, forse, non ha mai praticato meditazione o non ha mai avuto modo di conoscere le pratiche di consapevolezza.Nulla di tutto questo, nessun giudizio né tantomeno nessuna volontà di discriminazione.Siamo semplicemente pellegrini in cammino sul...

Spesso capita che durante le ferie estive dia alcuni consigli ai miei allievi per non “perdere la presa”. Essere consapevoli e presenti a se stessi è uno stato dell’essere da conseguire e mantenere sempre, non in alcuni momenti dell’anno o della giornata. Il percorso della pratica...

In questo articolo mi piacerebbe approfondire un argomento che giù ho toccato alcune volte in questa rubrica e cioè lo sviluppo dell’empatia attraverso la gioia nelle pratiche di meditazione.Troppo spesso le pratiche meditative, e in genere i percorsi di consapevolezza e di autoconoscenza, sono associate...

Il meditante, chiunque sia e qualsiasi sia il metodo che ha scelto per la sua pratica meditativa, alla fine risulta almeno agli occhi di chi lo guarda una persona ferma, immobile, sovente seduta a gambe incrociate a non fare nulla… ma proprio nulla!Questo da adito,...

In questo articolo vorrei sfatare un mito persistente, tenace, che per troppo tempo è rimasto appiccicato al concetto di meditazione.Se mi seguite da un po’, da qualche anno ho l’onore di occupare questo spazio su Occhi, vi sarete accorti che la meditazione è una disciplina...