Scatta con Giò Tarantini

scatta con gio tarantini

“Scatta con Giò” è la rubrica di Occhi con consigli e tutorial difotografia a cura di Giò Tarantini.
Nato nel 1970 a Brindisi, ha vissuto a Lecce e poi in Grecia per un periodo, e da 25 anni vive a Bassano del Grappa. È diventato fotografo quasi per caso, trasformando quella che era una passione in un mestiere.

 

Quando era solo un hobby in tanti gli dicevano avesse un occhio particolare e una buona abilità nel comporre le inquadrature, così ha cominciato a seguire

dei workshop tenuti da altri fotografi quali Roberto Fiocco. Per Giò Tarantini la fotografia è il mezzo espressivo per fermare momenti e ricordi irripetibili, ma non è una mera e semplice riduzione della realtà. Grande appassionato di viaggi ha una capacità incredibile di trasmettere emozioni grazie alle sue foto. La sua fotografia ha un campo di applicazione molto ampio: passa con agilità dal reportage di viaggi, al ritratto, ai servizi matrimoniali e di moda, all’industriale. Alla base di questa una grande curiosità e voglia di sperimentare che lo porta spesso a sviluppare dei progetti originali e nuovi.

Giò è anche il fotografo dietro alla maggior parte degli scatti delle copertine di Occhi, creando sempre fotografie di grande impatto visivo, artistico e tecnico.

 

 

Tra la fotografia notturna esiste una tecnica che riesce ad impressionare il movimento terrestre, disegnando sull’immagine le scie create dalle stelle. Quest’ultime lasciano una traccia circolare attorno ad un punto che sembra quasi fisso, la stella polare. L’asse di rotazione terrestre passa all’incirca in corrispondenza...

Chi da piccolo non è rimasto con il naso all’insù a guardare le stelle, almeno una volta??? Ancora più bello è fotografare il cielo stellato, così ecco qualche consiglio se volete provarci.Attrezzatura necessaria: • un buon cavalletto, in quanto avrete bisogno di utilizzare un tempo di scatto...

Questo progetto è nato in collaborazione con Arianna Signor, bravissima performer di Pole Dance della scuola WeLovePole di Bassano del Grappa e coinvolgendo la super talentuosa bodypainter Lela Perez , che ha dipinto la modella con l’argilla. L’idea era di rappresentare con il corpo la “natura”,...

Luce pittorica Fin da quando ero bambino ho sempre avuto davanti gli occhi i libri dei grandi pittori del rinascimento, Caravaggio, Vermeer, Tintoretto, Rembrandt etc. Mia madre a quel tempo gestiva una galleria d’arte ed amava trasmetterci questa sua grande passione. Sono sempre stato affascinato da...

Nato nel 1970 a Brindisi, ha vissuto a Lecce e poi in Grecia, e da ventiquattro anni vive a Bassano del Grappa. Da sempre anima in viaggio,  attraversa i paesi europei ed asiatici con una curiosità instancabile. Giò mette tutto se stesso alla ricerca dell’immagine naturale e suggestiva,...